Cecilia e Jeremias Rodriguez fanno gli auguri a Belen al Gf Vip

Era inevitabile che all’interno della casa del Gf Vip Jeremias e Cecilia finissero spesso a parlare della loro sorella maggiore Belèn che non negano essere il motivo per cui oggi loro sono così conosciuti. In occasione del suo compleanno le hanno dedicato dei dolcissimi auguri e Cecilia si è sciolta in lacrime parlando del loro rapporto.

Cecilia e Jeremias Rodriguez fanno gli auguri a Belen al Gf Vip

1500625434_belen_cecilia_jeremias_rodriguez_3

In occasione del compleanno della sorella Belen, che ha compiuto 33 anni, i fratelli Rodriguez hanno deciso di farle degli auguri speciali in diretta dalla casa più spiata d’Italia dichiarando ancora una volta quanto le sono affezionati:

Ti amiamo tanto, ci manchi. Vieni a prenderci, ci sono tante persone che vogliono conoscerti. Ti auguriamo il meglio e grazie per averci portato qui.

Cecilia e le lacrime in confessionale parlando della sorella Belen

belen-rodriguez-cecilia-corona

Cecilia Rodriguez ha fatto un confessionale molto intimo dove ha parlato a cuore aperto del rapporto con la sorella Belen. Ha speso parole di elogio per la showgirl argentina raccontando di come sia partita da casa con soli 200 euro in tasca riuscendo a costruire un impero in Italia. Non ha negato tra le lacrime di aver attraversato momenti di forte gelosia nei suoi confronti, quando i genitori sembravano parlare solo di lei, ma oggi il loro legame è più forte che mai:

Mi ha fatto da mamma. Adesso mi guarda e mi dice: “Sei cresciuta, non sei più la mia bimba”. A volte ho voglia di abbracciarla, ma non lo faccio. Mi vergogno perché lei ha sempre mantenuto il ruolo di quella forte, per cui per me è strano guardarla negli occhi e dirle quanto la amo. È come se lei non ne avesse bisogno ma non è così. Magari si vergogna a mostrarci le sue debolezze ma credo anche che non ci sia persona più giusta che un fratello o una sorella di fronte a cui sciogliersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*