Chi sono i Modaioli di Pechino Express

E’ iniziata la sesta stagione di Pechino Express che andrà in onda ogni mercoledì alle 21.10 su Rai 2 partendo da Pagbilao, nelle Filippine. Alla conduzione ancora una volta Costantino della Gherardesca che guiderà le otto coppie protagoniste: Figlia e Matrigna (Eugenia Costantini con Agata Cannizzaro), i Maschi (Francesco Arca e Rocco Giusti), Estrellas (Olfo Bosè e Rafael Amargo), gli Egger (Alessandro Egger e Cristian Victoria), i Clubber (Ema Stokholma e Valentina Pegorer) ed i Modaioli (Marcelo Burlon e Michele Lamanna).

Marcelo Burlon e Michele Lamanna: chi sono i modaioli di Pechino Express

foto_marcelo_burlon_michele_lamanna_pechino_express_i_modaioli

Tra i protagonisti di quest’anno ci sarà la coppia formata da Marcelo Burlon e Michele Lamanna. Ma chi sono i Modaioli? Marcelo Burlon è un genio della moda e imprenditore estremamente innovativo di soli 32 anni. Nato in America meridionale, è cresciuto in Argentina pur essendosi trasferito giovanissimo nelle Marche. Dopo le scuole medie ha seguito la sua voglia di indipendenza iniziando a fare i lavori più disparati, dall’operaio all’animatore fino ad affermarsi nel campo della moda con i suoi capi visionari amatissimi dalle fashion victim. Poco si sa della sua vita privata, sembra che sia ancora single e chissà che non possa trovare la sua anima gemella tra poco.

Quanto a Michele Lamanna, è uno splendido modello di 31 anni nato in provincia di Bari e trasferitosi da qualche anno a Milano dove si è laureato all’ Istituto Europeo di Design in Computer Grafica. Dopo un’esperienza a Londra si è specializzato nella grafica 3D e ha accostato questa sua passione al mondo della moda dove oggi si è affermato a trecentosessanta gradi.

L’intervista rilasciata dai Modaioli di Pechino Express

lamanna-burlon

Michele Lamanna e Marcelo Burlon, i Modaioli del programma Pechino Express, hanno rilasciato un’intervista al settimanale TV Sorrisi e Canzoni in cui hanno spiegato i motivi per i quali hanno deciso di partecipare al programma. Marcelo Burlon ha affermato che la sua decisione è dipesa dal voler lanciare un messaggio positivo a chi lo segue, mostrando la sua ascesa da semplice operaio a imprenditore milionario nel campo della moda. Michele Lamanna, invece, ha fatto un discorso molto più concreto parlando di necessità economiche e delle difficoltà che sono sopraggiunte dopo aver perso la mamma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*