Gossip Girl: in arrivo il revival?

Da quando è terminato Gossip Girl, il teen drama più amato di sempre, sono in tante a chiedersi se e quando ci sarà un revival che mostri la vita adulta dei protagonisti Blair, Serena, Dan, Chuck, Nat e tutti gli altri. L’ultimo episodio è andato in onda nel 2012 e molte serie tv storiche sono tornate con un seguito (basti pensare a Gilmore Girls) quindi potrebbe essere la volta anche delle ragazze dell’Upper East Side?

Gossip Girl: in arrivo il revival?

gossip-girl-season1_2

Se fosse per gli attori, o almeno per la maggior parte, il progetto sarebbe già in cantiere, Wallace Shawn, l’attore che interpretava Cyrus Rose il patrigno di Blair, ha dichiarato a proposito di un possibile ritorno della serie:

Oh, mi ci butterei a capofitto!

Anche Kelly Rutherford, l’attrice che interpretava Lily Van der Woodsen, la madre di Serena, ha dichiarato:

Io sarei a bordo di sicuro. Credo che dovrebbero farlo e presto.

Gossip Girl: cosa pensano Blair e Serena di un revival

Blair-Waldorf-e-Serena-van-der-Woodsen-reginette-delle-Hit-Girls (1)Le protagoniste indiscusse della serie sono state Blake Lively, nei panni della sofisticata Serena Van Der Woodsen e Leighton Meeser come la capricciosa e bellissima Blair Woldorf. Parlando di un revival della serie che l’ha resa celebre, Blake ha dichiarato:

Sono aperta a qualsiasi cosa sia ben fatta, interessante e anche in un certo senso necessaria… Se così fosse credo che tutti noi diremmo di sì. Non posso parlare a nome degli altri, ma dobbiamo così tanto a questo show e credo che sia stupido non riconoscerlo.

E anche Leighton, dal canto suo, di è detta pronta a indossare di nuovo i suoi vezzosi cerchietti:

Se tutti fossero d’accordo e i tempi fossero maturi… Non direi mai di no.

Non resta che lanciare un appello disperato ai produttori Josh Schwartz e Stephanie Savage i quali da parte loro hanno rivelato che potrebbero tornare nell’Upper East Side se ci fossero nuove storie da raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*