Idee viaggio Novembre 2015

Idee viaggio Novembre 2015
Città di Faro - Portogallo

Tra tantissime idee viaggio Novembre 2015 la nostra proposta ha i nomi di Faro  e l'Isola di Nasso. Il mese di Novembre che in Italia è associato all'idea di un mese non molto adatto ai viaggi, in realtà può esser preso in considerazione in virtù del clima che invece in alcune località è perfetto se si vuole fare un viaggio fuori stagione.

Tra le idee viaggio Novembre 2015 troviamo il Portogallo e nello specifico la città di Faro, spesso usata solamente come luogo di passaggio per la più rinomata zona turistica di Algarve. Faro è la città più a sud di tutto il Portogallo e le mura medievali assieme alle stradine lastricate offrono una passeggiata molto interessante, alla ricerca dei luoghi di interesse della città. Il centro storico della città si trova all'interno delle mura e del castello e vi si accede tramite quattro porte di accesso. Tra queste l'Arco da Vila merita una particolare attenzione per la sua architettura, con facciata neoclassica ed un arco di ferro al suo interno retaggio del periodo arabo, ed una nicchia con l'immagine di San Tommaso d'Aquino.

La visita alla città di Faro prosegue con la Cattedrale che si presenta al visitatore con il suo particolare mix di stili che vanno dal Rinascimentale al Barocco. A Faro sono presenti molte chiese barocche e la più famosa è quella di Igreja do Carmo, al cui interno si trova una particolare quanto forse macabra cappella, realizzata con le ossa dei monaci.  Merita una fermata anche il Museo archeologico e soprattutto il Monastero di Nossa Senhora da Assunção che lo ospita.

Per una gita fuori porta, si consiglia una visita al Palazzo e i giardini di Estoi, una versione in miniatura del Palazzo Reale di Quelez.

Continuando con le proposte per le idee viaggio Novembre 2015 troviamo l'Isola di Nasso o Naxus, la più grande delle Isole Cicladi, nel Mar Egeo.  Il luogo di interesse che è associato all'Isola su tutte le cartoline è un portale di 6 metri il "Portara". Questo meraviglioso portale che si vede in lontananza mentre ci si avvicina all'isola è quello che rimane di un grande tempio di Apollo.

La vecchia città di Naxos è una fortezza veneziana. Oggi della fortezza sono visibili solo alcuni resti di muro. Una passeggiata tra le vie riporta il visitatore indietro nel tempo, sulle porte si trovano ancora le insegne dei casati nobiliari. Strade, vicoli e vie vanno in tutte le direzioni e non è difficile avere la sensazione di trovarsi nel bel mezzo di un labirinto e di non riuscire più ad uscirne. Il Dio Dionisio era molto venerato a Naxos ed i resti presenti a Yria lo testimoniano. Tra leggenda e realtà e con scarpe comode bisogna visitare la Grotta di Zeus, al cui interno si trovano meravigliosi esempi di stalattiti e stalagmiti. La leggenda racconta che Zeus fu portato a Naxos da un'aquila che lo allevò proprio in questa grotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*