Chi è Sabrina Ghio, la nuova tronista di Uomini e Donne

Il 31 agosto è stata registrata la prima puntata di Uomini e Donne e ormai i nomi dei nuovi tronisti sono praticamente ufficiali. Assieme a Mattia Marciano, Alex Migliorini e Paolo Crivellin, la nuova tronista sarà un volto noto del piccolo schermo, la ex allieva della scuola di Amici Sabrina Ghio.

Chi è Sabrina Ghio, la nuova tronista di Uomini e Donne

saLa notizia era già stata data da alcune pagine social dedicate a Sabrina e anche la sua cara amica Guendalina Canessa ha postato recentemente una foto di loro due con la didascalia:

Felice per te @sabrinaghio 💖 Meriti di Goderti questa vita al Massimo e di essere al Top della felicità….. Ti voglio tanto bene Amica mia non vedo l’ora di stritolarti di Abbracci.

Nonostante sia da tempo lontana da talent e reality, Sabrina è rimasta nei cuori di molti telespettatori. Nella scuola di Amici, durante l’edizione del 2004, era amatissima dal coreografo Garrison e molto apprezzata dal pubblico per la sua simpatia e il modo di confrontarsi con la severa insegnante Alessandra Celentano che non perdeva occasione per attaccarla. Nonostante questo si è classificata al secondo posto quell’anno dietro al vincitore Leon Cino. E’ rimasta nei cuori di molti la sua coreografia di Toxic di Britney Spears e dopo il programma ha sfruttato la sua popolarità per partecipare e vincere al Reality Circus, condotto da Barbara d’Urso nel 2006.

Chi è oggi Sabrina Ghio

uomini-e-donne-sabrina-ghio-650x483Sabrina è nata a Roma il 3 agosto 1985, ha 32 anni ed è mamma di Penelope, 4 anni, nata dal matrimonio con Federico Manzolli, immobiliarista con il quale è stata sposata dal 2008 al 2015. Al 2016 risale una storia con il personal trainer Cristiano Iovino ma dopo essere naufragata Sabrina ha deciso di sfruttare la chiamata di Maria de Filippi, con cui era rimasta in ottimi rapporti, per trovare finalmente l’amore. Noi glielo auguriamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*