I 6 migliori detergenti naturali per la pelle e il viso

La skincare quotidiana deve sempre prevedere l'utilizzo di un buon detergente viso. Le creme in commercio talvolta presentano prodotti chimici che possono causare reazioni alla cute. Ecco allora alcuni detergenti totalmente naturali!

I 6 migliori detergenti naturali per la pelle e il viso

Prendersi cura della propria pelle è essenziale in tutti i periodi dell’anno. Una semplice skincare che comprende detersione e idratazione mantiene la cute luminosa e pulita. Spesso però le creme in commercio contengono sostanze in grado di causare reazioni allergiche alle cuti più delicate. Ecco quindi una lista di detergenti naturali per la pelle.

51261314866_3d1112d01c_o

1. Olio di cocco

51313870018_361f20656d_k


Leggi anche: Come idratare il viso, 8 rimedi naturali contro la pelle secca

Senza privare la tua pelle dei suoi olii naturali, usare l’olio di cocco a fine giornata può eliminare la lucidità. Grazie alle sue proprietà antibatteriche l’olio di cocco, una volta applicato, elimina l’umidità che la pelle perde attraverso i pori lasciandola allo stesso tempo sana e liscia.
Massaggia delicatamente una piccola quantità di olio di cocco sul viso per circa 30 secondi. Poi passa sopra un panno caldo per far sì che i pori si dilatino. Dopo 15-30 secondi rimuovi l’olio con l’aiuto del panno.

2. Aceto di mele

18906790322_2bc7ea4dcd_h (1)

L’aceto di mele può aiutarti a ripristinare i livelli di pH della tua pelle, ha un’azione lenitiva, previene l’occlusione dei pori e bilancia la pelle in modo che non sia né troppo secca né troppo oleosa. Il suo pH di 5.5 è molto simile al pH ideale della nostra pelle.
Per un tonico naturale, mescola bene una parte di aceto di mele con due parti d’acqua. Applica sul viso con un batuffolo di cotone. Una volta che la pelle si è asciugata, applica la tua crema idratante abituale.

3. Miele e limone

2403685334_9b84f259f8_o

Il miele e il limone insieme agiscono da idratanti naturali e antisettici per la pelle, una combinazione ottima per lenire e pulire la pelle del viso. L’acido citrico del limone debella i batteri che causano l’acne, e i suoi enzimi aiutano nell’eliminazione delle cellule morte. Il miele, invece, è un antibatterico naturale ricco di antiossidanti, famosi per prevenire l’acne e rallentare il processo di invecchiamento della pelle.
Mescola 2 cucchiaini di miele e uno di succo di limone appena spremuto. Riscalda tra le dita, poi applicane un velo leggero su viso e collo. Lascia agire finché non si secca, poi risciacqua con acqua calda.

4. Yogurt

287563173_ce15372138_o


Potrebbe interessarti: Scrub viso e corpo fai da te: 6 ricette semplici ed efficaci

Lo yogurt è perfetto come detergente viso, poiché ricco di proteine e acido lattico. Questi, infatti, lavorano insieme per aiutare la pelle a disintossicarsi. Applicare l’acido lattico regolarmente aiuta la pelle a sbarazzarsi delle cellule morte attraverso l’esfoliazione, mentre le proteine aiutano a minimizzare i pori, a ridurre i primi segni del tempo e a idratare.
Massaggia delicatamente con le dita uno strato sottile di yogurt bianco sul viso pulito: in questo modo eliminerai ogni residuo di sporco o di make-up. Lascia agire lo yogurt per qualche minuto, poi risciacqua con acqua tiepida e asciuga il viso.

5. Olio d’oliva

44281858561_92d40f60f6_k

Questo ottimo ingrediente può nutrire anche il tuo viso! L’olio di oliva è un eccellente idratante naturale per le pelli secche, e gli antiossidanti e i grassi buoni contenuti in esso possono aiutare a ridurre i radicali liberi, dando sollievo alla pelle irritata o scottata dal sole.
Crea una vera e propria crema notte naturale con 120 ml di olio d’oliva, 60 ml di aceto e 60 ml di acqua. Ti aiuterà a ridurre i punti neri, a eliminare i batteri e a rendere la tua pelle liscia e luminosa.

6. Altri olii naturali

28985440497_2b2a6b92e1_b

Il tuo viso tende a seccarsi molto? Usa un detergente viso fatto di olii con un’alta percentuale di acido linoleico che aiuta a ridurre i rossori, ma protegge l’epidermide. L’olio di canapa, di cartamo e di rosa mosqueta aiutano a regolare la tua produzione di sebo naturale. Infine se soffri di pelle secca gli olii di avocado, di macadamia, di mandorla e di germe di grano sono ricchi di acidi grassi e polifenoli, che nutrono la pelle e contribuiscono a combattere l’invecchiamento. Basta usarne abbastanza da ricoprire il viso, applicandolo con le dita con movimenti circolari, e poi coprire con un panno caldo per alcuni minuti per far sì che i pori si dilatino. Dopodiché basta risciacquare con acqua calda.

Grazie a questi detergenti naturali potrei avere la pelle sempre luminosa, elastica e pulita in profondità senza nessun effetto collaterale legato a reagenti allergici contenuti in alcune creme commerciali. Ricordati infine che la skincare va effettuata ogni giorno al mattino e alla sera per poter godere al meglio dei suoi benefici.