Proteggere i capelli in estate: 5 rimedi naturali

L'estate si avvicina e iniziate a chiedervi come potete proteggere i vostri i capelli dal sole e dal sale? Oggi abbiamo scelto per voi 5 rimedi assolutamente naturali grazie ai quali riuscirete a prendervi cura della vostra chioma.

Proteggere i capelli in estate: 5 rimedi naturali

Prendersi cura dei capelli è fondamentale soprattutto con l’arrivo della stagione calda. In estate i capelli necessitano di attenzioni particolari. Sole, cloro e salsedine stressano notevolmente i capelli rendendoli più deboli e sfibrati. Anche il lavaggio quotidiano della chioma non è molto di aiuto! In commercio è possibile trovare svariati tipi di prodotti adatti  a nutrire e a rafforzare i capelli.

Ma l’ideale sarebbe riuscire a prendersi cura della propria chioma in modo naturale. Se vi piace l’idea di preparare da soli degli ottimi rimedi naturali, in grado di proteggere e idratare i vostri capelli, soprattutto durante i mesi estivi, seguite la nostra guida. Abbiamo selezionato per voi 5 rimedi efficacissimi! Scopriamoli insieme.

Capelli d’estate, come non rovinarli?

Rimedi naturali capelli

In estate è fondamentale non trascurare i propri capelli! È importantissimo proteggerli per salvaguardane la salute e la bellezza. La chioma nei mesi caldi necessita di attenzioni particolari. È importantissimo applicare sui capelli prodotti in grado di nutrirli e idratarli in profondità. Esistono tantissimi rimedi fatti in casa che garantiscono una protezione efficace del capello da tutti gli agenti che stressano la fibra capillare. Vediamo insieme quali sono!


Leggi anche: I 30 migliori Balsamo per capelli, una guida alla scelta

Lozione protettiva per capelli all’olio di cocco e semi di lino

olio di cocco

Il cloro, la salsedine e i raggi solari sono le cause principali dell’indebolimento dei capelli in estate. Questi agenti esterni seccano moltissimo i capelli rendendoli aridi e crespi. Come fare allora ? Una buona idea è quella di proteggere i capelli con una lozione naturale fai da te ogni volta che ci si espone al sole. Potete preparare un olio solare naturale  da applicare sulla vostra chioma mescolando diversi ingredienti dalle proprietà nutrienti e ristrutturanti. Vediamo insieme  tutto l’occorrente necessario.

Munitevi di Olio di cocco (55 grammi), Olio di jojoba (20 grammi), Olio di semi di lino (20 grammi) e Olio di ricino (5 grammi). Non dovrete far altro che miscelare le quantità indicate di questi diversi olii in un contenitore pulito, dotato di erogatore spray. Agitate la soluzione ottenuta e spruzzate sui capelli bagnati dopo ogni bagno e prima di esporvi al sole. L’olio di cocco è particolarmente nutriente per i capelli ed è dotato di un naturale fattore di protezione solare. L’olio di jojoba invece, è più leggero ma altrettanto nutriente. L’olio di semi di lino lucida i capelli e dona volume e l’olio di ricino rafforza il capello in profondità aiutando la sua crescita.

Questo olio solare fatto in casa è perfetto anche per proteggere i capelli dal cloro della piscina. Una volta a casa lavate come al solito i capelli con il vostro shampoo preferito. Una volta asciutti saranno nutriti e lucenti !

Lozione protettiva per capelli con aloe e olio di cocco

aloe-vera-

Per ottenere una soluzione idratante e protettiva vi consigliamo di provare a mischiare insieme 60 ml di olio di cocco con 40 ml di gel d’aloe vera. Otterrete un efficacissimo olio solare per capelli!

Utilizzate un flacone dotato di spruzzino e distribuite la soluzione oleosa nei vostri capelli più volte al giorno. Agitate vigorosamente il flaconcino prima di procedere all’applicazione.


Potrebbe interessarti: Semi di lino: 9 usi e proprietà

Impacchi naturali pre-shampoo

Un altro modo per prendervi cura dei vostri capelli in estate in maniera assolutamente naturale è quello di ricorrere a degli  impacchi pre-shampoo almeno una volta a settimana. In estate si tende ad utilizzare lo shampoo ogni giorno, sottoponendo i capelli ad uno stress notevole. È importante per questo non solo utilizzare dei detergenti delicati adatti a lavaggi frequenti, ma anche nutrire la chioma con degli impacchi a base di olio da applicare almeno una volta a settimana prima dello shampoo. Potrete utilizzare l’olio che più preferite, l’importante è che sia 100% naturale. Vediamo insieme alcuni tipi di soluzioni oleose.

Capelli secchi e spenti: impacchi con olio di semi di lino

olio di semi di lino

Per un’azione ristrutturante e lucidante, la scelta migliore è l’olio di semi di lino. In Estate vi consigliamo di applicare questo tipo di unguento almeno 2 volte a settimana. Inumidite i capelli e applicate l’olio sia sulle lunghezze che sul cuoio capelluto, ma in quantità ridotta. Lasciate agire il prodotto almeno per  20 minuti prima di procedere al lavaggio.

Ovviamente più  tempo lascerete agire l’olio maggiori saranno i benefici per la vostra chioma! L’ideale in realtà sarebbe lasciar agire l’olio per una notte intera e sciacquare i capelli al risveglio! Se volete rendere ancora più efficace la vostra soluzione fai da te provate ad unire all’olio di semi di lino altri ingredienti naturali come yogurt, miele e avocado. Arricchirete il vostro impacco e vi ritroverete dei capelli soffici e lucenti!

Capelli tendenti al grasso: impacco a base di gel d’aloe vera

aloe

Avete i capelli tendenti al grasso, che tendono ad ungersi facilmente? Soffrite di dermatite, o vi siete scottati il cuoio capelluto in seguito ad una lunga esposizione al sole? Il rimedio adatto a voi allora è il gel d’aloe vera. L’aloe ha proprietà rinfrescanti e lenitive, perfette per alleviare i sintomi delle scottature. È l’ideale anche per idratare e nutrire i capelli senza ungerli.  Potete applicare il gel d’aloe sui capelli umidi prima dello shampoo, sia sulle lunghezze che sulla cute. Lasciate agire per almeno 20 minuti e procedete al risciacquo. Noterete subito gli effetti benefici di questo impacco!

Capelli sottili e sfibrati: impacco con burro di karité

Burro di karitè

Un altro ingrediente naturale dalle forti proprietà nutritive ed idratanti è il burro di karité. Potete fare degli impacchi pre-shampoo con questo tipo di rimedio, applicandolo su tutta lunghezza dei capelli. Il burro di Karitè è particolarmente indicato per chi ha i capelli lunghi e sottili, con le punte  che si spezzano facilmente.

Un trattamento costante con questo tipo di ingrediente permetterà ai capelli sfibrati di riacquistare lucentezza e morbidezza. Sciacquate con acqua dolce i vostri capelli per eliminare tutti i residui di salsedine o cloro. Tamponate la vostra chioma con un asciugamano e dopo aver sciolto tra le mani una piccola quantità di burro di karité, applicatelo sulle lunghezze.  Se possibile lasciate agire per almeno 30 minuti prima di risciacquare.