Come stringere i pantaloni in vita senza andare dalla sarta

-
22/05/2017

Come stringere i pantaloni in vita senza andare dalla sarta

Vuoi sapere come stringere i pantaloni in vita senza andare dalla sarta? Vi mostriamo un’interessante tutor che vi spiega come stringere i pantaloni in vita e adattarli quindi alla nostra silhouette, senza necessariamente portarli da una sarta professionista che magari ha poco tempo o ci chiede tanti euro per una modifica che possiamo fare da soli.

Il trucchetto per stringere i pantaloni in vita senza andare dalla sarta, è un trucchetto non nuovissimo, possiamo dire anzi che è un modo per stringere abbastanza vecchio, di quelli che già utilizzavano le nostre nonne e consiste nell’ infilare un elastico della misura voluta dentro al cinturino.

Come stringere i pantaloni in vita senza andare dalla sarta

Materiale occorrente

  • Pantaloni da stringere
  • Forbici
  • Elastico
  • Spilla
  • Macchina da cucire

Tutorial

Passo 1

01

Effettuare un piccolo taglio all’interno del cinturino proprio dietro ed in corrispondenza del primo passante. Meglio utilizzare un paio di forbici piccole e fare attenzione a non tagliare anche la parte esterna del cinturino.

 

 

 

 

Passo 2

02Fare un altro taglio nella parte opposta sempre in corrispondenza del primo passante dell’altro lato.

 

 

 

 

 

Passo 3

03Prendere un elastico, fissarlo ad uno spillo da balia ed infilarlo dentro al cinturino passando dentro al taglio effettuato con le forbicine.


Leggi anche:

 

 

 

 

Passo 4

04Far scorrere con le mani lo spillo da balia dentro al cinturino dei pantaloni in modo tale da farlo uscire dalla parte opposta dove è stato effettuato l’altro taglio.

 

 

 

 

Passo 5

06Una volta passato l’elastico provare i pantaloni e tirare l’elastico in modo da prendere la misura giusta e fare un segno sull’elastico nel punto dove bisogna cucire.

 

 

 

 

Passo 6

07Fissare l’elastico e chiudere il taglio con la macchina da cucire o a mano, avendo cura di spostare leggermente il passante che è dalla parte opposta. In questo modo la cucitura rimarrà nascosta. Fare la stessa cosa anche sull’altro lato. Tagliare l’elastico in eccesso.

 

 

 

 

LEGGI ANCHE: Come snellire la pancia