Tenere formiche lontane dall’orto, 5 rimedi naturali

Serena Basciani
  • Giornalista e Content Editor
  • Esperta in Personal Branding

Come tenere le formiche lontane dall'orto? Potete piantare erbe dall'odore forte, come la menta, o utilizzare rimedi naturali per limitare l'ingresso delle formiche nell'orto e quindi in casa. Ma sapete a cosa servono davvero le formiche? Conviene sterminarle o basta tenerle più lontano possibile?

Tenere formiche lontane dall’orto, 5 rimedi naturali

Abbiamo fatto diversi approfondimenti sulla coltivazione dell’orto, grande o piccolo, all’interno del nostro giardino di casa. Sappiamo quindi come seminare, concimare, raccogliere e quali ortaggi o frutti sono più semplici da piantare per iniziare.

Quello che ancora non abbiamo visto è come limitare le invasioni di insetti. Le formiche in particolar modo, sono difficili da sconfiggere e sono attratte dal cibo. La loro organizzazione le rende uno dei nemici più ostici con cui combattere quando decidono di appropriarsi di uno spazio come può essere il l’orto.

formiche orto

Come liberarsi dalle formiche nell’orto

Vediamo dunque come liberarci dalle formiche quando queste invadono il nostro orto. Queste piccole pestifere sono solo fastidiose perché corriamo il rischio di portarle in casa assieme al raccolto, le formiche possono anche portare afidi sulle piante e quindi compromettere il nostro lavoro.

La prima strategia da attuare per tenerle lontane è delle più primitive: osservate il vostro giardino e cercate eventuali nidi. Un’inondazione spazzerà via l’intero nido: riempite un secchio con acqua calda e un repellente biologico, versate la miscela proprio dove avete individuato la tana. Se non avete individuato nidi localizzati, c’è altro da poter fare.

nido formiche


Leggi anche: Formiche in casa, 15 metodi naturali infallibili per eliminarle

5 Repellenti Naturali per Formiche

I pesticidi hanno un cattivo odore e ancora più importante, sono nocivi per la nostra salute, soprattutto se nell’orto è periodo di raccolto. E’ possibile liberarsi delle formiche sfruttando materiali biodegradabili, meglio ancora se a buon mercato. Vediamo 5 metodi naturali da poter utilizzare:

1. Bucce di agrumi

Un repellente naturale per allontanare le formiche dall’orto è dato da un infuso di bucce di agrumi. Frullate bucce di arancia e limone insieme a dell’acqua, utilizzate questo mix per irrigare il vostro orto.

agrumi contro formiche

2. Farina di mais

Le formiche vanno ghiotte di amido e farina di mais, l’unico inconveniente è che non riescono a digerirlo. Somministrate alle formiche della farina di mais, decederanno dopo poco tempo. Potete quindi lasciarla nei pressi dell’orto se il vostro intento è quello non di tenerle lontane ma di eliminare quelle che ci sono.

mais repellente formiche

3. Cannella, pepe e menta

Le fragranze forti possono allontanare le formiche, per esempio la cannella, pepe, menta. Provate a coltivare della menta nel vostro orto, oltre ad avere una componente gustosa per cucinare diversi piatti, avrete anche l’utilità di tenere lontane le formiche. In alternativa potete cospargere del pepe nero, fresco appena macinato, intorno alle piante dell’orto.

menta formiche


Potrebbe interessarti: 9 meravigliosi fiori e piante bibliche; simbologia, significato e proprietà

4. Gessetti

Recatevi in cartoleria e acquistate un paio di gessetti, riduceteli in polvere e cospargete queste polveri lungo il perimetro dell’orto. Questo è un ottimo rimedio, come anche quello del borotalco.

gesso contro formiche

5. Borace

Se nessuno dei precedenti mezzi dovesse funzionare, provate a impiegare una miscela a base di borace da spruzzare lungo il perimetro del giardino. A tale scopo unite due parti uguali di borace e zucchero, diluite in acqua e spruzzare tale composto lungo il perimetro dell’orto. La potete acquistare su Amazon a partire da 12,00 euro circa.

borace contro formiche

A Cosa Servono le Formiche

Anche se rappresentano sicuramente un motivo di disagio nella nostra vita quotidiana le formiche, come tutte le forme di vita in natura, fanno parte dell’ecosistema ed hanno un ruolo ed una loro utilità, anche nel nostro orto. Non tutti sanno che anche la formica, sebbene non sia tra i principali, è una impollinatrice.

Perciò prima di sterminarle con metodi drastici provate a limitare la presenza delle formiche tenendole lontane, senza eliminarle. Ovviamente questo suggerimento non è adatto a casi di invasioni di formiche. In queste situazioni ovviamente è meglio intervenire.

Se non si tratta di invasione però, ricordiamoci che le formiche nel nostro orto contribuiscono ad arieggiare il terreno grazie alla loro operatività nello scavare, e eliminano i parassiti anche le larve che possono essere fatali alle nostre piante.

a cosa servono le formiche

Per evitare quindi le invasioni che poi vi costringerebbero a dover intervenire con repellenti chimici forti,  potete provare anche a limitare l’accesso in casa delle formiche con l’aiuto del nastro adesivo. Se avete dei fori nel muro attraverso cui passano fili di antenne o allarmi, chiudeteli accuratamente con lo scotch.

Stessa cosa vale per i fori che si trovano sul fondo di alcuni vasi, provate a chiuderli con il nastro adesivo così da limitare le file di formiche verso le piante di casa.