Scarpiera fai da te: 10 idee

Serena Basciani
  • Giornalista e Content Editor
  • Esperta in Personal Branding

Siete amanti delle scarpe? Décolleté, sneakers, sandali, stivali sono la vostra passione? Siete tra quelle donne che hanno una vera e propria mania per le scarpe? Allora questo è l'articolo che fa per voi. Non solo Carrie Bradshaw o Chiara Ferragni, ecco 10 incredibili idee per una scarpiera fai da te pratica, salvaspazio ed originale

Scarpiera fai da te: 10 idee

Per una donna le scarpe non sono mai abbastanza! Décolleté, basse, sportive o eleganti, stivali con o senza tacco: perché scegliere e privarsi di qualche modello se sono tutte bellissime?
Per le appassionate di scarpe la vita in casa può diventare però complicata. Infatti è presto detto: più scarpe abbiamo, più spazio occupano in casa, e quindi dobbiamo organizzarci per dove metterle.

Non tutte possono avere in casa il posto per tutte le scarpe che vorrebbero e spesso diventa un’impresa tenerle in ordine. Molte volte mancano gli spazi, altre invece, quando lo spazio non manca, il problema è economico visto che in commercio ci sono tanti modelli di scarpiere tra cui scegliere, ed il prezzo però  non è sempre accessibile.

sex an the city scarpiera

Ebbene si, non ci chiamiamo Carrie Bradshaw e non abbiamo nessun Mr Big che ci regala una cabina armadio dedicata alle scarpe, perciò dobbiamo correre ai ripari.
E se provassimo a costruire con il fai da te la nostra scarpiera? È semplice, basta seguire queste 10 originali idee.


Leggi anche: Le 5 migliori scarpe primi passi bambino

Scarpiera fai da te: 10 idee

Le scarpiere presenti in commercio oggi sono davvero tantissime, tutte diverse per modello, materiali, qualità e prezzi. E’ praticamente impossibile non trovare una scarpiera che vada bene per le proprie scarpe e per le proprie esigenze. Nonostante l’ampissima offerta del mercato bisogna ammettere che la soddisfazione che dà il fai da te è impareggiabile.

scarpe da donna

Volete una prova? Allora mettete in pratica una di queste idee per creare da sole la nostra scarpiera. In pochissime mosse avrete una scarpiera unica in cui riporre la vostra preziosa collezione di décolleté, sandali e sneakers. Optando per una scarpiera fai da te non solo risparmierete ma potrete scegliere come sfruttare al meglio tutti gli spazi della vostra casa.

sneakers scarpiera

 1. La Scala-scarpiera

State ristrutturando la vostra casa a due piani e avete la mania delle scarpe? Allora non lasciatevi sfuggire questa idea:

Scarpiera fai da te
Credits: Vadania via Pinterest


Potrebbe interessarti: Come scegliere le scarpe da bambino, consigli e migliori modelli

Stiamo parando della “scala – scarpiera” un’innovativa idea per sfruttare al meglio tutti gli spazi della vostra casa: in pratica non dovrete far altro che sostituire i classici gradini con dei capienti cassettoni in cui riporre le vostre calzature. A prova di fashion-victim delle scarpe!

2. Scarpiera “alla Griglia”

Avete delle scarpe tacco 12 talmente belle che nasconderle è un peccato? Le vostre scarpe arrederebbero un appartamento oltre che i vostri piedi? Allora questa è l’idea che fa per voi.

Scarpiera fai da te
Credits: Simply Spaced via Pinterest

Non dovrete far altro che procurarvi una griglia metallica in vendita in tutti i negozi di fai da te, e incastrarvi i tacchi delle vostre scarpe. Non solo questa idee vi permetterà di mostrare a tutti con orgoglio la vostra amata collezione di tacchi vertiginosi, ma potrete davvero sfruttare tutti gli spazi, anche i più piccoli! Un esempio? Dietro la porta o nei corridoi.

scarpiera tacco 12

3. La scarpiera bancale con pallet

Quando si parla di fai da te non possono di certo mancare i bancali in legno. Un oggetto davvero utilizzassimo per realizzare arredamento di ogni genere: panchine, sedie, testate de letto, tavolini e tanto altro. Ovviamente non può mancare la scarpiera.

Scarpiera fai da te
Credits: Tamara Bau via Pinterest

Non dovrete far altro che recuperare un vecchio bancale, dipingerlo e decorarlo come meglio preferite. Basterà appoggiarlo al muro per utilizzare tutti i suoi spazi per riporre le vostre scarpe. Una soluzione perfetta per chi ama le sneakers e e le scarpe basse, senza tacco!

4. Scarpiera con Tubi in Pvc

Scarpiera fai da te
Credits: Leroy Marlin via Pinterest

Una tipologia di scarpiera sicuramente originale è quella realizzata con i materiali di scarto di cantiere e/o ristrutturazione di casa. Se avete da poco ultimato dei lavori in casa magari sono avanzati dei tubi in pvc, allora potreste ottimizzare le risorse invece di comprare una nuova scarpiera.
Posizionate quindi i tubi prima uno accanto all’altro e, una volta ottenute diverse file, incollarle l’una sull’altra. Alla fine otterrete dei veri e propri scaffali di forma tonda, all’interno dei quali posizionare tutte le vostre scarpe.
L’idea è molto carina e di design, perfetta da posizionare anche in stanze di passaggio o di condivisione.

5. Scaletta in legno scarpiera

Per tenere sempre a portata di mano le scarpe di tutti i giorni non c’è niente di meglio di utilizzare una scaletta!

Scarpiera fai da te
Credits: House Beautiful via Pinterest

A differenza del suggerimento che abbiamo pensato rispetto alla Scala-Scarpiera questa idea utilizza una scala più piccola e infatti potrete creare una mini scarpiera ideale per sfruttare tutti gli spazi e riporre le scarpe che si utilizzano più frequentemente. Se avete in casa una piccola scaletta in legno che non usate più, o ne scoprite in regalo nei gruppi di vendita/regalo di oggetti sui social (o anche nei gruppi Facebook della vostra zona) approfittatene. Avrete un complemento di arredo originale e super funzionale

6. Pouf-scarpiera

Rimanendo sempre in tema di stile chic, he ne dite di ricavare una scarpiera all’interno di un pouf?

Scarpiera fai da te
Credits: Westwing via Pinterest

Utilizzando uno di quei pouf che al loro interno fungono da contenitore possiamo ricavare degli scompartimenti con delle sacche di tela, le vostre scarpe più belle e delicate saranno sempre al sicuro, ordinate e protette. In alternativa alle sacche di tela possiamo utilizzare i divisori per cassetti di Ikea, che possiamo acquistare a partire da 3 euro.

7. Mensole scarpiera

Questa è probabilmente la soluzione più semplice. Soprattutto quella ideale per le vere fanatiche delle proprie scarpe. Con le mensole da scarpe infatti, potete inserire tante più scarpe quanto più lunga e larga è la parte di parete che volete mettere a disposizione della vostra “scarpe-mania”.

mensola scarpiera

Basterà acquistare la serie di mensole necessaria per coprire tutta la superficie di cui avete bisogno, e la vostra scarpiera a vista è pronta per essere “esibita”.

8. Scarpiera Cruccia

Riciclando o acquistando grucce o ganci per armadi potrete realizzare una scarpiera pensile.

Scarpiera fai da te
Credits: Chasing Foxes via Pinterest

Per scarpe che utilizzate poco e che non indossate con alta frequenza potete anche creare questa zona pensile all’interno della vostra cabina armadio. In questo modo avrete un originale composizione di organizzazione del vostro guardaroba ed anche la possibilità di differenziare lo spazio a disposizione per le vostre amate scarpe. Le più adatte a questa soluzione sono sicuramente le scarpe con il tacco, o i sandali aperti, che ben si agganciano senza rischiare di cadere al minimo urto

9. Scarpiera con cassetta della frutta

Un altro oggetto davvero utilizzato moltissimo nel fai da te sono le cassette di legno, spesso impiegate per creare tavolini, sgabelli, pensili ecc. Ovviamente le scarpiere non fanno eccezione. La cara vecchia cassetta della frutta, ancora oggi must di ogni mercato artigianale, può ancora rivelarsi una risorsa per i nostri arredamenti.

Scarpiera fai da te
Credits: Manuela De Siena via Pinterest

Le cassette della frutta sono perfette se utilizzate come moduli di una scarpiera: potete usarne una o più, sovrapporle, appenderle al muro o poggiarle a terra. Non dovrete far altro che dare libero sfogo alla fantasia e all’ingegno. Potete riverniciarle, scriverci sopra delle frasi, personalizzarle con adesivi o carta da parati. Potete anche usarla per le scarpe che usate per i lavori di giardinaggio, e quindi che vengono riposte all’esterno, coniugandole con l’arredamento del vostro personale dehor.

10. La cabina scarpiera

cabina armadio

Chiudiamo come abbiamo aperto, con la tanto sognata (più di un diamante, per la maggior parte delle donne) cabina armadio. Anche se non potete permettervi quella di Carrie (o quella di Chiara Ferragni), se riuscite a ricavarvi uno spazio guardaroba potete organizzare il vostro armadio in modo che comprenda anche una parte per le scarpe.

Chiara Ferragni armadio
Dal profilo Instagram di Chiara Ferragni, una foto scattata all’interno della sua cabina armadio

Nello spazio adibito a cabina armadio potete creare un angolo con delle mensole e del cartongesso. Dopodiché procuratevi delle scatole identiche per forma e colore, all’interno delle quali mettere le vostre scarpe. Se invece volete tenere le scarpe a vista, applicate la voce “Mensole Scarpiera” alla vostra cabina armadio.