Come sostituire la fecola di patate nei dolci

-
09/12/2020

Come sostituire la fecola di patate nei dolci

Come si sostituisce la fecola di patate nei dolci? Quale ingrediente usare al suo posto?  Vediamo insieme cosa usare al posto della fecola di patate nelle ricette dolci.

Che cos’è la fecola di patate

La fecola di patate è un amido contenuto nei tuberi della patata, che una volta lavati e sminuzzati vengono lasciati macerare in acqua, per poi essere essiccati e macinati. La fecola di patate si presenta come una polvere leggerissima e bianca, molto leggera ed inodore.

Con cosa sostituire la fecola di patate

La fecola di patate è usata in molte ricette, soprattutto dolci, poiché rende la loro consistenza molto soffice e leggera. È molto usata nelle ricette senza glutine e in abbinamento ad altre farine. Se non doveste averla a disposizione però, sappiate che è possibile sostituirla con altri ingredienti; ecco un elenco dei migliori sostituti della fecola di patate:

1. Maizena

Un primo sostituto della fecola di patate nei dolci è la maizena. Molte ricette di dolci prevedono l’utilizzo indistinto di una di queste due farine, che risultano molto simili: sono entrambi molto fini, di colore bianco ed inodore. Sia la fecola di patate che la maizena vengono utilizzate per il loro potere addensante. Nei dolci rendono gli impasti più soffici, nelle creme la consistenza più vellutata.

La differenza di fondo tra fecola di patate e maizena è la materia prima da cui derivano: la fecola di patate deriva appunto dalle patate mentre la maizena deriva dal granoturco.

2. Amido di riso


Leggi anche: Con cosa sostituire la panna nei dolci

sostituto_fecola_patate_amido_riso

Anche l’amido di riso è un valido sostituto alla fecola di patate nei dolci, poiché è anch’esso un ingrediente molto fino e leggero, in grado di conferire cremosità e morbidezza all’impasto.

3. Amido di mais

Ottenuto dal mais, questo amido ha una consistenza fine e impalpabile, molto simile alla fecola di patate o all’amido di mais, ai quali può essere tranquillamente sostituito.

4. Amido di frumento

Tra quelli finora elencati, l’amido di frumento (o frumina) è un sostituto della fecola di patate non adatto per le ricette senza glutine, poiché derivato direttamente dal frumento che lo contiene. Se questo è un problema per i celiaci, per tutti gli altri anche la frumina può essere utilizzato al posto della fecola di patate poiché la sua lavorazione lo rende un ottimo sostituto della fecola di patate. Per utilizzarlo si lascia in acqua calda e si aspetta che si gonfi.

5. La tapioca

sostituto_fecola_patate_amido_tapioca

Ricavata da una radice originaria del Sud America, la tapioca è un amido vegetale che può essere utilizzato al posto della fecola di patate. Ha un potere addensante simile al suo ed è conosciuta anche per la preparazione delle prime pappe durante lo svezzamento dei neonati.

6. Farina

Se proprio non avete in casa nessuno degli ingredienti sopra elencati, è sempre possibile sostituire la fecola di patate interamente con la farina; sappiate però che questa ha una consistenza più pesante e grumosa, per cui è sempre preferibile setacciarla.