Come sostituire la farina 1

-
29/08/2019

Come sostituire la farina 1

Tutto è pronto per preparare la ricetta, tutti gli ingredienti sono in ordine sul top della cucina. Manca solo la farina. E senza quell’unico ingrediente la ricetta non è realizzabile. Però è possibile che ci sia in casa un’alternativa valida su come sostituire la farina 1.

Come sostituire la farina 1

La farina 1 è considerata una farina di forza o farina forte, dove per forza si intende la sua capacità generare una maglia glutinica in grado di trattenere l’anidride carbonica durante la lievitazoine. Si tratta di una capcità, quella di generare glutine derivante dal contenuto di proteine. Le farine forti sono infatti farine ricche di proteine. Si tratta quindi di farine fortemente indicate per la panificazione, cioè la preparazione di pane e pizza.

1. La farina integrale come sostituto della farina 1

Ci sono delle proporzioni da tenere presente se si vuole sostituire la farina 1 con quella integrale. 73 grammi di farina integrale sono l’equivalente di 100 grammi di farina 1. La prima è più densa e bisogna tenerne conto per realizzare delle ricette mantenendo la giusta proporzione tra le due farine. Dovete anche considerare di aumentare la percentuale di liquidi previsti dalla ricetta, perchè è assorbe ed è quindi più facile che il prodotto finale possa risultare troppo asciutto. 8 ml circa di liquido per ogni 120 g di farina integrale.

2. Farina di Manitoba

La farina di Manitoba ha origini americane e si tratta di una farina ricca di proteine e molto resistenze. Spicca per la sua capacità di assorbire acqua. Generalmente la farina di Manitoba è utilizzata per ottenere degli impasti morbidi, perché ha un basso contenuto di sali minerali e fibre.


Leggi anche: Una Vita: tutte le curiosità su Sheyla Farina, la nostra Manuela

3. Farina di Grano Duro

La farina di grano duro è ottenuta per mezzo di una doppia macinatura del grano. Si distingue per un abbondante contenuto di proteine, che le permettono di assorbire bene l’acqua e di generare una maglia glutinica adatta per la panificazione.

4. Farina di Kamut

La farina di Kamut viene ottenuta macinando il grano di qualità Khorasan ed è anch’essa indicata come sostituto nella realizzazione di pane e pizza.

5. Farina di Farro

La farina di farro è ricca di proteine, sali minerali e fibre. Spesso viene utilizzata in combinazione con altre farine per realizzare dolci, pane e pizza dal gusto alternativo e più sani.