Con cosa sostituire la maizena

-
28/07/2015

Con cosa sostituire la maizena

La maizena o amido di mais, si ricava dal chicco di mais e si usa in cucina ma in sua assenza in cucina, con cosa sostituire la maizena?

L’amido di mais, si presenta come una polvere bianca molto fine e viene utilizzato come addensante. Esistono altri amidi in commercio, ma risultano più granulosi rispetto a quello di mais, ecco perché di solito si preferisce utilizzare quest’ultimo. Questo non vuol dire però che possa essere usato solo l’amido di mais.

Per evitare che gli amidi diversi dal mais, risultino più granulosi è bene scioglierli in acqua calda prima di aggiungerli alla ricetta.

Vediamo allora con cosa sostituire la maizena.

  1. Amido di patate o di riso. Questo amido si trova negli ipermercati. La quantità massima di sostituzione è 15 grammi ( 1 cucchiaio );
  2. Fecola di maranta o amido di arrowroot. Deriva da alcune piante tropicali e non è molto semplice trovarlo sul mercato;
  3. Farina generica;
  4. Fecola di tapioca;

Le proporzioni per la sostituzione della maizena sono le seguenti :

  • amido di mais con 25 grammi di farina generica
  • amido di mais con 15 grammi di amido di patate o amido di riso
  • amido di mais con 15 grammi di amido di arrowroot
  • amido di mais con 25 grammi di fecola di tapioca

Se la ricetta prevede quantità maggiori al cucchiaio di amido di mais, meglio utilizzare la fecola di tapioca, perché più semplice da reperire.