Con cosa sostituire la panna fresca

-
31/08/2015

Con cosa sostituire la panna fresca

E’ uno dei più golosi ed usati ingredienti in cucina, ma per chi cerca dei sostituti, ecco con cosa sostituire la panna fresca.

La panna è molto amata, ma non sempre può essere usata, soprattutto in presenza di allergie o intolleranze alimentari. In commercio esistono vari ed ottimi sostituti della panna fresca.

In caso di necessità per mancanza dell’ingrediente panna fresca o se non si può utilizzare, si può ricorrere al latte e burro. Le dosi si calcolano in base alla ricetta originale che prevedeva tra gli ingredienti la panna fresca. Ad esempio se occorrevano 250 gr di panna fresca, si utilizzano rispettivamente 100 gr di burro e 100 ml di latte. Si scioglie un po’ il burro sul fuoco, poi si mescola con il latte e si frulla tutto ottenendo così la panna sostitutiva.

Altro modo di sostituire la panna fresca è l’utilizzo di banana e albume d’uovo. Non essendo presenti latticini, questo sostituto è perfetto per i soggetti intolleranti al lattosio, non essendoci latticini. Basta sbattere insieme banana e albume fino allo consistenza necessaria ed aggiungere zucchero se si desidera la versione dolce.

Il sostituto per eccellenza della panna fresca è la ricotta. Si usa sia nelle ricette dei dolci che nei normali piatti, il suo utilizzo conferisce un sapore naturale e leggero.

Un ultimo mix da utilizzare come sostituto alla panna fresca è unire il latte scremato, all’amido di mais ed alla farina. In questo caso si mescolano una tazza di latte scremato con due cucchiai di amido di mais ed uno di farina. Questa soluzione costituisce un ottima alternativa come addensante.


Leggi anche: Come sostituire la panna, 8 idee facili e veloci