Frico col Bimby

-
07/04/2021
Frico col Bimby

Sommario

Scopri come preparare il frico con il tuo Bimby. Questa ricetta squisita a base di patate, montasio, asiago e speck è facilissima da cucinare con l'aiuto del Bimby

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Patate 300 gr
  • Montasio 150 gr
  • Asiago 150 gr
  • Speck in listarelle 150 gr
  • Scalogno 1
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 250
  • Grassi 16 gr
  • Grassi saturi 6 gr
  • Carboidrati 15 gr
  • Zuccheri 1,5 gr
  • Fibre 2 gr
  • Proteine 13,5 gr
  • Colesterolo 23 mg

Frico col Bimby

Ecco la ricetta del frico fatta con il vostro Bimby. Il frico è un piatto friulano della tradizione che non andrebbe stravolto, poichè è davvero buonissimo cosí com’è. Tuttavia è un piatto talmente semplice e con pochi e selezionati ingredienti che si presta a mille e più rivisitazioni e varianti. Dopo aver cucinato la versione originale ne abbiamo creata una tutta personale e facilmente adattabile a tutti i gusti. Il montasio, fresco e stagionato, è il formaggio che andrebbe utilizzato. In questa versione useremo, in parti uguali, montasio fresco e asiago stagionato. Si può realizzare il frico senza aggiungere salumi o lo si può rendere più ricco con il classico speck, con la pancetta o anche con il prosciutto cotto. Si può usare lo scalogno, ma ovviamente va bene anche la cipolla. Vediamo insieme tutti i passaggi per preparare la ricetta del frico col Bimby. 

Frico col Bimby, come si prepara

  1. Preriscaldate il forno statico a 200 gradi
  2. Mettete la carta da forno nella teglia
  3. Tagliate i due formaggi, montasio e asiago a cubetti
  4. Inseriteli nel boccale del Bimby e azionate per 20 secondi a velocità 8
  5. Una volta tritati metteteli da parte
  6. Tagliate lo scalogno a pezzettini e inseritelo nel boccale del Bimby
  7. Aggiungete poi lo speck e un filo d’olio
  8. Fate insaporire cuocendo per 2 minuti a 100 gradi velocità 1
  9. Aggiungete ora le patate
  10. Fate continuare la cottura per 4 minti a 120 gradi velocità 1
  11. Se volete avere un composto più omogeneo tritate il tutto per 10 secondi a velocità 4
  12. Aggiungete ora i formaggi e amalgamate con il Bimby per 1 min vel 3
  13. Estraete ora il composto dal boccale e trasferitelo nella teglia precedentemente ricoperta di carta da forno e appiattite
  14. Infornate per circa 20 min o comunque fino a doratura del composto
  15. Vi consigliamo di consumarlo ancora caldo


Leggi anche: Marmellata di cachi con il Bimby

Consigli e abbinamenti per il frico fatto con il Bimby

Il frico è una preparazione talmente semplice e saporita, che è già perfetta così.

Se però volete aggiungere più sapore, perché non provare a sostituire lo speck con la pancetta?

Sebbene la versione originale preveda solo il formaggio montasio, vi invitiamo a sperimentare diverse combinazioni di formaggi, freschi e stagionati. Siamo sicuri che troverete la combinazione perfetta!

Come si conserva il frico

Il frico può essere conservato in frigorifero in un contenitore coperto per un giorno. Vi consigliamo di riscaldarlo rapidamente in forno per restituirgli croccantezza e profumo.