Gnocchi zucca e castagne Bimby

-
17/10/2021
Gnocchi zucca e castagne Bimby

Sommario Ricetta

Scopri la deliziosa ricetta degli gnocchi con castagne e zucca preparata con l'aiuto del Bimby. Un primo piatto autunnale insolito ma dal gusto delicato della zucca e delle castagne.

Preparazione:
30 minuti
Cottura:
5 minuti
Porzioni:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Patate 500 gr
  • Zucca 400 gr
  • Farina 300 gr
  • Uova 1
  • Castagne 200 gr
  • Pangratato 50 gr

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 250
  • Grassi 5,22 gr
  • Grassi saturi 3,7 gr
  • Carboidrati 17,7 gr
  • Zuccheri 2,8 gr
  • Fibre 2,4 gr
  • Proteine 2,3 gr
  • Colesterolo 14 mg

Gnocchi zucca e castagne Bimby

Gli gnocchi alla zucca e castagne è ricetta davvero facile e veloce che unisce il sapore dolce di due ingredienti autunnali. Se poi la preparerete con l’ausilio del vostro fidato Bimby, sarà tutto ancora più semplice. Zucca e castagne in questo caso si sposano in un piatto davvero unico e gustoso, che può rendere un successo le vostre cene autunnali. Potete condirli semplicemente con del burro e salvia o con poca panna, e guarnirli con delle castagne sbriciolate. Come per tutte le ricette in cui è protagonista, vi ricordiamo quanto sia importante scegliere un’ottima zucca. Questa è la base di partenza per il successo del piatto, perché più è fresca e saporita la zucca e più l’intero piatto risulterà gradevole. Vediamo ora nel dettaglio tutti i passaggi da seguire per preparare degli eccezionali gnocchi di zucca e castagne con l’aiuto del nostro Bimby.

Gnocchi Zucca e castagne

LEGGI ANCHE: Gnocchi di zucca Bimby: ricetta collaudata

Gnocchi zucca e castagne Bimby, come si preparano

  1. Tagliate la zucca e adagiatela nel Varoma del Bimby
  2. Inserite l’acqua fino a coprire la lame
  3. Fate cuocere per 15 minuti a temperatura Varoma, con velocità 2
  4. Pulite le patate e mettetele nel cestello del Bimby
  5. Mettete a bollire una pentola d’acqua, già salata
  6. Inserite il cestello e riposizionate il Varoma
  7. Proseguite la cottura per altri 15 minuti a temperatura Varoma e velocità 2
  8. Mettete nel boccale le castagne
  9. Frullate per 20 secondi a velocità 7
  10. Inserite poi tutti gli ingredienti e azionate il Bimby per 30 secondi a velocità 3
  11. Formate ora gli gnocchi, aiutandovi con dei cucchiai e metteteli direttamente nell’acqua bollente
  12. Una volta venuti a galla nella pentola rimuovete gli gnocchi con una schiumarola
  13. Condite a piacimento e servite ancora caldi.

Gnocchi con castagne e zucca, alcuni suggerimenti

Questi gnocchi sono sicuramente già squisiti così, ma sono un tipo di pasta fresca decisamente versatile, che si presta quindi al tocco personale di ciascuno.

Per quanto ci riguarda, consigliamo di consumarli in modo semplice, con burro e salvia, con l’aggiunta magari di un rametto di rosmarino. Questo permette di gustare pienamente il sapore della zucca e delle castagne presenti nell’impasto degli gnocchi.

Nulla vieta però di provarli anche con condimenti più saporiti, come panna e gorgonzola, guanciale o speck. Sicuramente la variante con l’aggiunta di panna e speck siamo sicuri che non vi deluderà.

Gnocchi zucca e castagne Bimby, come si conservano

Per conservare gli gnocchi preparati ma non ancora cotti, vi consigliamo di congelarli.

Per congelare gli gnocchi in modo da non comprometterne la qualità quando li consumerete, vi consigliamo di seguire due passaggi:

  • Congelamento da separati. Prendete gli gnocchi e metteteli in freezer su un vassoio, ben separati tra loro e coperti da un canovaccio infarinato.
  • Congelamento in sacchetti. Una volta congelati, tutti gli gnocchi possono essere raccolti insieme in una busta di plastica per surgelati e messi in freezer per essere consumati quando si desidera.

Se invece gli gnocchi vi sono avanzati dopo averli cotti, non vi rimane che conservarli in un contenitore ermetico in frigo e consumarli entro un giorno, solo dopo averli riscaldati.