Marmellata di cachi con il Bimby

-
16/12/2020
Marmellata di cachi con il Bimby

Sommario Ricetta

Scopri la ricetta della marmellata di cachi fatta con il Bimby. ecco tutti i consigli su come preparare questa confettura con il tuo Bimby.

Preparazione:
10 minuti
Cottura:
45 minuti
Porzioni:
4 Barattoli Medi

Ingredienti Ricetta

  • Cachi 1 kg
  • Limone 1
  • Zucchero di canna 350 gr
  • Rum chiaro (opzionale) 1 bicchierino

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 30 gr
  • Calorie 50
  • Grassi 0,3 gr
  • Grassi saturi 0,003 gr
  • Carboidrati 13 gr
  • Fibre 0,9 gr
  • Proteine 0,13 gr

Marmellata di cachi con il Bimby

Non c’è niente di più semplice che realizzare una marmellata di cachi al Bimby, per poterli consumare anche più in là nel tempo. Da sempre, fare una confettura ci permette di poter conservare più a lungo questo frutto così speciale, con il sapore unico. Veramente i cachi hanno un gusto particolare, che però piace a tante persone. Per questo abbiamo pensato di raccogliere tutti i passaggi da seguire al Bimby per realizzare una marmellata di cachi squisita. Vedrete che seguendo le nostre indicazioni il risultato sarà assicurato. Vediamo allora insieme, passo passo, come preparare questa marmellata di cachi con il Bimby, fatta in casa in modo semplice e veloce.

Marmellata di cachi con il Bimby, come si prepara

  1. Lavate, pelate i cachi, privateli del picciolo e, una volta tagliati, ricavatene la polpa
  2. Inserite la polpa nel boccale del Bimby
  3. Aggiungete lo zucchero e il succo del limone
  4. Avviate il Bimby per 10 secondi a velocità 5
  5. Cuocete, con il cestello al posto del misurino, per 40 minuti a temperatura 100 gradi, velocità 1
  6. Aggiungete infine il rum e proseguire la cottura a temperatura Varoma per 5 min
  7. Se dovesse venirvi troppo liquida, continuare la cottura a temperatura Varoma fino a far addensare la marmellata
  8. Per una confettura completamente omogenea, frullate con il Bimby per 10 secondi a velocità 10
  9. Riponete la marmellata ancora calda nei contenitori di vetro sterilizzati e create il sottovuoto capovolgendoli e lasciandoli così per 10 minuti, fino a che il tappo non fa più clic.


Leggi anche: Biscotti con i cachi Bimby

Consigli da seguire per la marmellata di cachi

Per prima cosa considerate che il rum è solo un tocco aggiuntivo di sapore. Se pensate che non vi piaccia, potete tranquillamente non metterlo.

Anche nella marmellata di cachi, potrebbe stare molto bene un cucchiaino di cannella, per aggiungere un tono speziato alla confettura.

Vi consigliamo di provare la crostata con la marmellata di cachi. Vedrete che ci ringrazierete per l’idea!

Se il periodo lo permette, potreste sostituire lo zucchero, con della polpa d’uva filtrata. In questo modo potrete realizzare una marmellata di cachi senza zucchero.

Potreste realizzare una versione con un mix di altri frutti. Ad esempio cachi e mele o cachi e noci.

Come si conserva

Potete conservare la marmellata di cachi fatta con il vostro Bimby in vasetti di vetro sterilizzati e sottovuoto.

In questo modo la confettura si conserverà per diversi mesi.

Tenete però i barattoli ancora sigillati in un luogo fresco e lontano dal sole.

Una volta aperto il vasetto, vi consigliamo di consumare la marmellata di cachi entro 6 giorni.