Pesto di rucola e mandorle

-
20/10/2021
Pesto di rucola e mandorle

Sommario Ricetta

La variante del pesto con rucola e noci vi sorprenderà! Al posto del basilico e dei pinoli, questo pesto ha un sapore deciso e trasformerà la vostra pasta in un primo piatto delizioso a base di rughetta.

Preparazione:
5 minuti
Porzioni:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Rucola o rughetta 200 g
  • Mandorle Pelate 80 g
  • Parmigiano Reggiano 20 gr
  • Olio Extravergine di Oliva 20 ml
  • Sale Grosso 1 pizzico

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 20 gr
  • Calorie 65
  • Grassi 6,5 g
  • Grassi saturi 1,7 g
  • Carboidrati 0,6 g
  • Zuccheri 0,1 g
  • Fibre 0,2 g
  • Proteine 1,6 g
  • Colesterolo 5 mg

Pesto di rucola e mandorle

Ecco la ricetta del pesto di rucola e mandorle. Si tratta di una variante del classico pesto, senza basilico e pinoli, sostituiti appunto dalla rughetta e le mandorle. Gli altri ingredienti restano invece più o meno invariati. In questa ricetta non abbiamo previsto l’utilizzo di aglio ma, se vi piace, potete tranquillamente aggiungerlo nella preparazione. Potete usare questo pesto come condimento del vostro primo piatto, con il formato di pasta che preferite. Vedrete che il sapore deciso della rucola e la dolcezza delle mandorle vi stupirà. Vediamo allora tutti i passaggi per realizzare questo squisito pesto di rughetta.

Pesto con rughetta e mandorle

Pesto di rucola e mandorle: come si prepara

  1. Partite dalle mandorle e mettetele nel frullatore


    Leggi anche: Pesto alla genovese: ricetta originale

  2. Tritate le mandorle più o meno grossolanamente, a seconda dei gusti, e mettetele da parte
  3. Inserite tutti gli altri ingredienti
  4. Azionate il frullatore per 1 min alla massima velocità
  5. Controllate la consistenza del pesto di rucola, se è piuttosto omogeneo, passate al passaggio successivo
  6. Reinserite le mandorle nel frullatore
  7. Azionate di nuovo il frullatore per qualche secondo per far incorporare le mandorle nel composto
  8. A questo punto il pesto di rughetta è pronto per essere utilizzato con il vostro formato di pasta preferito
  9. Vi consigliamo di lasciare sempre un po’ di acqua di cottura nella pasta prima di saltarla in pentola con il pesto. Risulterà una pasta con il pesto cremosa e molto saporita.

Consigli di preparazione del pesto di rughetta e mandorle

Sebbene la ricetta di questo pesto sia già piuttosto ricca, c’è sempre spazio per qualche modifica sfiziosa!


Potrebbe interessarti: Pesto di carote Bimby

Per esempio potreste aggiungere alla pasta, mentre la state saltando con questo pesto, del formaggio cremoso spalmabile e altro parmigiano, in modo da rendere il gusto più ricco.

Come anticipato nell’introduzione, anche l’aglio può essere aggiunto nel frullatore, per aggiungere il suo aroma al composto. Non piace a tutti, ma non si può dire che non ci stia bene.

Conservazione del pesto di rucola

Per conservare il pesto di rucola e mandorle per qualche settimana vi consigliamo di metterlo sottovuoto in barattoli di vetro.