Puericultrice Roma: costo e come trovarla

-
07/03/2017

Puericultrice Roma: costo e come trovarla

In cerca di una puericultrice a Roma? Con questa mini-guida potrai iniziare a muoverti nel delicato mondo delle puericultrici di Roma. La figura professionale della è una figura riconosciuta dal Ministero della Salute ed oggi è molto richiesta, soprattutto per far fronte alle esigenze di mamma e papà.

Trovare una puericultrice a Roma può rivelarsi davvero complicato, a meno che non si ha la possibilità di conoscere già qualcuno che faccia questo mestiere o che conosca, insomma affidarsi al classico passaparola. Tantissime sono le agenzie on line che offrono il servizio di ricerca della puericultrice, in base alle proprie esigenze personali.

L’importanza di una puericultrice deriva dal fatto che è una figura che può aiutare veramente molto i neo genitori, nelle varie problematiche legate alla nascita di un bimbo. Grazie alla sua esperienza e ai sui studi specifici, aiuta sia il bambino che i neo genitori a creare un ambiente sereno, fornendo un valido supporto per la naturale crescita del neonato.

Ecco di seguito alcune agenzie che possono aiutare nella ricerca di una puericultrice a Roma.

Domostaff

Leggiamo come si presenta l’agenzia. “Quale e’ il segreto del nostro successo? Essere stati i primi che nel 1983 hanno creato la prima agenzia domestici in Italia, estesasi poi nel mondo sicuramente e’ un nostro punto di forza. Altra cosa fondamentale e’ la forza del nostro Network che ci consente di proporre personale situato ovunque e di qualsiasi nazionalita’. L’agenzia oltre che nella ricerca di puericultrice è specializzata anche nel servizio di assistenza colf, badanti e anziani.

Non solo babysitter

Non Solo Babysitter è un’azienda creata da un gruppo di esperti del settore dell’infanzia e della famiglia che, insieme a pediatri e psicologi, ha deciso di creare un’azienda unita a una piattaforma online di servizi dedicati ai bambini e alle famiglie nel loro complesso. Non Solo Babysitter nasce dall’idea che ad occuparsi dei vostri figli debbano essere professionisti formati e competenti. Affidare il proprio bambino a un estraneo è infatti un delicato passaggio da affrontare e crediamo che ognuno di voi debba avere la possibilità di essere tutelato e supportato.  Le puericultrici di Non Solo Babysitter sono affiancate dalla Dottoressa Ersilia Armeni Il compenso varia a seconda di richieste e competenze, al momento della richiesta verrà inviato un preventivo gratuito dettagliato.


Leggi anche: Puericultrice Milano: costo e come trovarla

Nanny & Butler

Nanny & Butler, con sede a Roma, Milano e Londra è una agenzia specializzata nella ricerca e selezione di professionisti esperti nella pulizia della casa e nel prendersi cura dei bambini e degli anziani.  Nanny & Butler seleziona tate, domestiche/tate, baby sitter e puericultrici sia italiane che extra-comunitarie, che si prendano cura dei bambini. Offrono una vasta selezione di tate bilingue in particolare madrelingua inglesi, così i piccoli possono imparare in modo del tutto naturale una nuova lingua esprimendosi con l’accento corretto.

Mediamente, le puericultrici lavorano 24 su 24 per 5/6 giorni a settimana. Il loro compenso varia da 3000 a 4000 euro al mese. I contratti standard vanno da 3 settimane a 3 mesi rinnovabili. E’ possibile richiedere un servizio solo notturno: in questo caso, il costo medio è di 15/18 euro l’ora oppure, in via forfettaria, di 150 euro per notte.

LEGGI ANCHE: Puericultrice milano: costo e come trovarla