Pancake con sciroppo d’acero: ricetta americana originale

Caterina Braccini
  • Esperta in moda, beauty, viaggi e cucina
Pancake con sciroppo d’acero: ricetta americana originale

Sommario Ricetta

Scopri la tradizionale ricetta della colazione americana a base di pancake e sciroppo d'acero. Scopri come si preparano in pochi minuti.

Preparazione:
10 minuti
Cottura:
10 minuti
Porzioni:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 130 g
  • Uova 2
  • Latte intero 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 5 g
  • Zucchero 15 g
  • Burro 30 g
  • Sciroppo d'acero q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 250
  • Grassi 8 g
  • Grassi saturi 4,1 g
  • Carboidrati 42 g
  • Zuccheri 5,45 g
  • Fibre 6,5 g
  • Proteine 10,89 g
  • Colesterolo 55 mg

Pancake con sciroppo d’acero: ricetta americana originale

Vi presentiamo uno dei dolci per la colazione che avrete visto migliaia di volte nei film americani. Si tratta proprio dei pancake con sciroppo d’acero, un dolce tipico americano che tutti conoscono, ma pochi hanno assaggiato. Un dolce davvero semplice da preparare, con pochi ingredienti e un gusto semplice e sfizioso. Noi abbiamo cercato di offrirvi la ricetta classica della tradizione statunitense, accompagnato quindi con il leggendario sciroppo d’acero, un condimento tipico, leggermente dolce, originario del Canada. Esistono tantissime versioni di questi pancake e sono tutte buonissime. Anche i condimenti con cui può essere consumato sono tantissimi, come panna e fragole, o anche con Nutella. Scopriamo come si preparano i pancake.

Come cucinare pancake

Come si cucinano i pancake americani con sciroppo d’acero

Per preparare i pancake, seguite questi passaggi:

  1. Partite dalle uova e dividete gli albumi dai tuorli
  2. Sbattete i tuorli in una ciotola e mescolateli energicamente con una frusta
  3. Aggiungete, sempre mescolando, anche il latte e il burro sciolto
  4. Continuate a mescolare fino a che il composto non sarà liscio e chiaro
  5. Mettete poi il lievito e la farina setacciati, continuando a mescolare
  6. Passate poi agli albumi e montateli a neve
  7. Incorporateli poi al composto, delicatamente, dall’alto verso il basso, in modo da non smontarli
  8. Pensate poi alla cottura del composto
  9. Scaldate una padella antiaderente e sciogliete un piccolo quantitativo di burro
  10. Depositate sulla padella un mestolo del composto e non toccatelo
  11. Quando vedrete comparire delle bollicine in superficie, allora il pancake è pronto per essere girato
  12. Dopo averlo girato, fate dorare anche l’altro lato per pochi secondi
  13. Una volta dorata anche la seconda faccia del pancake, levatelo dalla padella e passate al prossimo
  14. Servite i pancake ancora caldi, uno sopra l’altro, con abbondante sciroppo d’acero.

Ingredienti per pancake


Leggi anche: Biscotti cookies con gocce di cioccolato, ricetta americana

Consigli per preparare i pancake americani originali

Come avrete notato leggendo la ricetta, una parte molto importante è la cottura dei pancake. Perché sia perfetta, vi consigliamo di scegliere una padella antiaderente. Questo vi permetterà di cuocerli alla perfezione senza che si attacchino e si rovinino nel girarli.

Mentre cuocete i pancake, resistete alla tentazione di muoverli e girarli in continuazione. Lasciateli cuocere fino a che non compaiono le bollicine, che sarà anche il momento in cui si staccheranno più facilmente per essere girati.

I condimenti possibili per i pancake non si limitano ovviamente al famoso maple syrup. Vi consigliamo anche di provare l’abbinamento con Nutella e burro d’arachidi o anche quello con panna, fragole e cioccolato fuso.

Condimenti per pancake

Come si conservano i pancake

Potete conservare i pancake per massimo un giorno in frigorifero. Per consumarli nuovamente potete scaldarli in microonde o a fuoco basso in padella.

Potete anche preparare con anticipo l’impasto, purché poi cuociate i pancake entro la giornata.