Polpette al sugo: ricetta segreta della nonna

Caterina Braccini
  • Esperta in moda, beauty, viaggi e cucina
Polpette al sugo: ricetta segreta della nonna

Sommario Ricetta

La classica ricetta delle polpette al sugo. Un secondo a base di carne davvero sfizioso, che piace a tutti. Scopri come si preparano.

Preparazione:
10 minuti
Cottura:
30 minuti
Porzioni:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Macinato di manzo 1 kg
  • Patate 300 g
  • Uova 2
  • Parmigiano Reggiano 100 g
  • Passata di pomodoro 1 l
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1 polpetta
  • Calorie 65
  • Grassi 3,5 g
  • Grassi saturi 1,2 g
  • Carboidrati 3,5 g
  • Zuccheri 0,5 g
  • Fibre 0,2 g
  • Proteine 6,87 g
  • Colesterolo 20 mg

Polpette al sugo: ricetta segreta della nonna

Vi presentiamo uno dei secondi più iconici italiani, uno di quelli per i quali siamo conosciuti in tutto il mondo: le polpette al sugo. Si tratta del classico intramontabile secondo a base di macinato di manzo che tutte le famiglie in Italia preparano basandosi sulle loro ricette segrete, tramandate da generazioni. Sulle polpette ci sono correnti di pensiero differenti anche per quanto riguarda gli ingredienti da aggiungere. Ad esempio preferite il pane raffermo inzuppato nel latte e strizzato, oppure delle soffici patate bollite e schiacciate? Noi in questa versione abbiamo preferito utilizzare le patate, che secondo noi aggiungono morbidezza e consistenza perfetta. Anche la scelta delle spezie da aggiungere è importante. Per non parlare poi della passata di pomodoro da utilizzare. Insomma quando si parla di polpette, le ricette sono davvero tante e tutte buonissime. Scopriamo come si preparano le polpette di manzo al sugo.

Come si cucinano polpette

Come si cucinano le polpette di manzo al sugo

Per preparare le polpette di manzo al sugo, seguite questi passaggi:

  1. Prima di tutto mettete a bollire le patate in abbondante acqua


    Leggi anche: Polpette tonno e ricotta: ricetta sfiziosa e veloce

  2. Quando sarà possibile affondare con una forchetta nella patata, allora sono pronte e potete scolarle
  3. Lasciatele freddare e intanto dedicatevi alla preparazione dell’impasto delle polpette
  4. In una ciotola abbastanza capiente mette il manzo macinato
  5. Aggiungete poi il parmigiano
  6. Mettete poi le 2 uova sbattute, il sale e il parmigiano
  7. Mescolate energicamente con un paio di cucchiai
  8. Con l’aiuto di uno schiacciapatate, riducete le patate in poltiglia, aggiungendole direttamente all’impasto delle polpette
  9. Continuate a mescolare energicamente per incorporare bene tutti gli ingredienti all’impasto
  10. Se lo gradite, aggiungete una grattata di pepe
  11. Formate a questo punto le polpette, inumidendovi leggermente le mani, mettendole da parte su una teglia
  12. Passate poi a preparare il sugo di pomodoro in cui cuocerete le polpette
  13. In una pentola abbastanza larga, mettete una generosa dose di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio
  14. Fate soffriggere e aggiungete la passata di pomodoro
  15. Correggete di sale
  16. Aggiustate a fiamma media la cottura del sugo
  17. Iniziate a calare una ad una, facendo attenzione a non romperle, le polpette
  18. Una volta posizionate le polpette, aspettate diversi minuti prima di toccarle per girarle, altrimenti rischierete di romperle
  19. Dopo almeno 10 minuti di cottura, potete girare delicatamente le polpette
  20. Lasciate continuare la cottura delle polpette per almeno altri 20 minuti, girandole ogni tanto e sempre delicatamente


    Potrebbe interessarti: Polpette vegetariane di fagioli e zucchine: ricetta facilissima

  21. Una volta che le polpette avranno raggiunto una consistenza più soda, sono pronte
  22. Servite le polpette ancora calde, con sopra una dose generosa di sugo.

Polpette nel sugo

Consigli per preparare le polpette al sugo

Come anticipato, di versioni delle polpette al sugo ne esistono infinite. Se volete ad esempio aggiungere sapore alle polpette, potreste aggiungere all’impasto una salsiccia sbriciolata e passata al coltello. Oppure potete mischiare diversi tipi di carne, aggiungendo ad esempio una parte di macinato di maiale.

La cottura delle polpette al sugo è una fase cruciale. Il fuoco deve essere dolce e la cottura lenta e prolungata. Come già detto, non mischiate in continuazione le polpette, perché rischiereste solo di romperle.

Noi non abbiamo previsto l’aggiunta di spezie o odori alla preparazione, ma voi potete sicuramente aggiungerne a piacimento. Il basilico ci sta particolarmente bene.

Se volete rendere il piatto ancora più irresistibile, potreste friggere le polpette in precedenza, per poi immergerle nel sugo di pomodoro. Si tratta di una pratica piuttosto diffusa al Sud e che permette di ottenere delle polpette ancora più gustose.

Vi consigliamo anche di provare le polpette al sugo come condimento per degli spaghetti. Gli americani ne vanno pazzi e li chiamano spaghetti meatballs.

Polpette con sugo

Come si conservano le polpette al sugo

Potete conservare le polpette al sugo in un contenitore chiuso ermeticamente in frigorifero. Così conservate, possono essere consumate entro 2 giorni.

Per consumarle nuovamente, potete scaldarle in padella per qualche minuto a fuoco medio.