Polpette ricotta e spinaci: ricetta veloce

Caterina Braccini
  • Esperta in moda, beauty, viaggi e cucina
Polpette ricotta e spinaci: ricetta veloce

Sommario Ricetta

La ricetta delle polpette con ricotta e spinaci. Un secondo vegetariano a base di formaggi e verdure da non perdere. Scopri come si prepara

Preparazione:
20 minuti
Cottura:
10 minuti
Porzioni:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Spinaci 600 g
  • Ricotta 300 g
  • Uova 2
  • Parmigiano Reggiano 60 g
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 160
  • Grassi 3,02 g
  • Grassi saturi 0,8 g
  • Carboidrati 1,25 g
  • Zuccheri 0,4 g
  • Fibre 5 g
  • Proteine 18,65 g
  • Colesterolo 11 mg

Polpette ricotta e spinaci: ricetta veloce

Ecco una ricetta semplice e veloce da preparare, per mangiare un secondo privo di carne o pesce: le polpette ricotta e spinaci. Si tratta di polpette vegetariane davvero facili da preparare, perché vi basterà cuocere gli spinaci e unire tutti gli ingredienti. Potrete poi personalizzare questa ricetta a vostro piacimento, aggiungendo gli ingredienti che avete a disposizione in casa e che meglio si sposano ai vostri gusti. Quello che infatti vi mostriamo in questa ricetta è un procedimento di base delle polpette a base vegetale, che voi poi potrete adattare come preferite. Vedrete che se seguirete i nostri consigli, otterrete una polpetta davvero soffice e gustosa, che farà impazzire anche i vostri bimbi. Scopriamo come si preparano le polpette con spinaci e ricotta.

Come si cucinano polpette spinaci e ricotta vegetariane

Polpette ricotta e spinaci, come si cucina questo secondo vegetariano

Per preparare le polpette vegetariane di ricotta e spinaci, seguite questi passaggi:

  1. Iniziate dalla cottura degli spinaci


    Leggi anche: Polpette vegetariane ceci e spinaci: ricetta facilissima e veloce

  2. In abbondante acqua salata, portata a bollore, mettete gli spinaci a cuocere per qualche minuto
  3. Una volta morbidi, scolateli e tuffateli direttamente in acqua e ghiaccio per conservarne il colore verde vivo
  4. Dopo qualche minuto metteteli a scolare in uno scolapasta
  5. Con l’aiuto di un mestolo di legno, schiacciateli più volte per eliminare più possibile l’acqua in eccesso
  6. Una volta che gli spinaci sono freddi e ben asciutti, spostateli nel frullatore
  7. Aggiungete agli spinaci la ricotta, le uova, una grattatina di noce moscata, il parmigiano
  8. Mettete anche il sale e un pizzico di pangrattato
  9. Azionate il frullatore e lasciate che tutti gli ingredienti del composto si amalgamino bene
  10. Se il composto risultasse troppo liquido, aggiungete altro pangrattato o parmigiano
  11. Una volta pronto il composto, iniziate a formare le polpette
  12. Per aiutarvi a formare le palline, aiutatevi inumidendo leggermente le mani
  13. Formate le polpette e poi passatele nel pangrattato
  14. Disponete le polpette su una teglia con sopra carta da forno
  15. Aggiungete su ogni polpetta un filo di olio
  16. Infornate le polpette a 250 gradi per circa 10 minuti
  17. Le polpette sono pronte quando si ottiene una crosticina esterna ben dorata
  18. Servite le polpette di ricotta e spinaci ancora ben calde e con un pizzico di sale su ciascuna se necessario.


    Potrebbe interessarti: Polpette vegetariane di fagioli e zucchine: ricetta facilissima

Polpette vegetariane

Consigli per preparare le polpette di spinaci e ricotta, piatto semplice vegetariano

In questa versione della ricetta abbiamo previsto la cottura in forno delle polpette. Se volete rendere le polpette ancora più appetitose, potete friggerle in abbondante olio di oliva o di semi.

Se volete rendere la ricetta ancora più ricca, potreste aggiungere all’impasto dei legumi, come ad esempio dei fagioli borlotti.

Come si conservano le polpette vegetariane con ricotta e spinaci

Potete conservare le polpette con ricotta e spinaci in un contenitore ermetico in frigorifero. Così conservate, possono essere consumate entro 2 giorni.