Risotto gorgonzola noci e pere

Caterina Braccini
  • Esperta in moda, beauty, viaggi e cucina
Risotto gorgonzola noci e pere

Sommario Ricetta

La ricetta del risotto con pere, gorgonzola e noci. Un primo piatto a base di riso carnaroli davvero speciale. Scopri come si prepara.

Preparazione:
10 minuti
Cottura:
18 minuti
Porzioni:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Riso Carnaroli 320 g
  • Gorgonzola 80 g
  • Pera 1
  • Noci 30 g
  • Brodo vegetale 2 l
  • Burro 30 g
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.
  • Scalogno 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Vino Bianco 10 ml

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 150 g
  • Calorie 350
  • Grassi 12,65 g
  • Grassi saturi 8 g
  • Carboidrati 44,87 g
  • Zuccheri 8,45 g
  • Fibre 1,25 g
  • Proteine 12,65 g
  • Colesterolo 35 mg

Risotto gorgonzola noci e pere

Se siete stufi di cucinare sempre il solito risotto, questa ricetta sicuramente farà al caso vostro. Il risotto con gorgonzola, noci e pere infatti è un primo piatto insolito, dal gusto delicato ma particolare. Se siete amanti del contrasto tra dolce e salato, sicuramente impazzirete per questo risotto. In questa ricetta abbiamo seguito il classico metodo di cottura del risotto, con brodo vegetale aggiunto poco a poco durante la cottura del riso. Vedrete che il pungente del gorgonzola si sposerà perfettamente con la dolcezza delle pere. Le noci poi aggiungeranno quel tocco croccante in più, che renderà irresistibile il risotto. Scopriamo come si prepara il risotto con pere, gorgonzola e noci.

Risotto con gorgonzola e noci

Come si cucina il risotto con gorgonzola, pere e noci, un primo piatto semplice e gustoso

Per preparare il risotto, seguite questi passaggi:

  1. Per prima cosa dedicatevi al brodo vegetale


    Leggi anche: Risotto radicchio gorgonzola e speck

  2. Mettete a scaldare il brodo in una pentola e portatelo a bollore. Dovrà restare a bollore per tutta la preparazione
  3. Poi dedicatevi alla pera
  4. Sbucciate la pera e fatela a dadini di circa mezzo centimetro di lato
  5. Mettete da parte le pere
  6. In una pentola capiente mettete l’olio extravergine di oliva e lo scalogno sminuzzato
  7. Fate soffriggere a fiamma dolce per un paio di minuti
  8. Aggiungete poi il riso e fatelo tostare
  9. Dopo un minuto aggiungete un goccio di vino bianco per sfumare
  10. Quando tutto l’alcool sarà evaporato, aggiungete il primo mestolo di brodo caldo
  11. Girate bene il risotto e da questo momento conteggiate i 18 minuti complessivi di cottura del risotto
  12. Ogni volta che il riso si sarà asciugato troppo, aggiungete un mestolo di brodo
  13. Continuate così la cottura, aggiungendo brodo ogni volta che sia necessario
  14. Nel frattempo spezzettate le noci tostatele per 30 secondi in padella
  15. Mettete le noci da parte, perché serviranno per la decorazione del piatto
  16. Dopo i primi 9 minuti di cottura, aggiungete al risotto i pezzetti di pera e il sale
  17. Continuate la cottura per i restanti 9 minuti, continuando ad aggiungere brodo quando necessario
  18. Finiti gli altri 9 minuti di cottura, quindi a 18 minuti complessivi di cottura, spegnete la fiamma


    Potrebbe interessarti: Yogurt bowl con riso soffiato e cioccolato, ricetta golosa

  19. Per mantecare il risotto aggiungete il burro, il parmigiano e il gorgonzola a dadini
  20. Mescolate per far amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciate riposare il risotto per 2 minuti
  21. Aggiustate il risotto di sale se necessario
  22.  Impiattate il risotto ancora caldo, con l’aggiunta delle noci sbriciolate su ciascun piatto e una grattata di pepe.

Come cucinare risotto gorgonzola pere noci

Consigli per preparare il risotto con noci, pere e gorgonzola

Come per ogni risotto, vi consigliamo di seguire precisamente il metodo di cottura proposto. Questo vi permetterà di ottenere un risotto perfetto, con chicchi di riso della giusta consistenza e molto cremoso.

Vi consigliamo di togliere il risotto dal fuoco quando è ancora molto liquido, o “all’onda”. Perché una volta spenta la fiamma il riso tenderà a rapprendersi. Così arriverà in tavola perfettamente cremoso.

Potete personalizzare questo risotto in mille modi. Se volete rendere questo primo ancora più gustoso, potete aggiungere, sempre in fase di impiattamento, dello speck tostato in padella.

Come si conserva il risotto con pere, gorgonzola e noci

Come per tutti i risotti, potete conservare anche questo in un contenitore ermetico in frigorifero. Così conservato, potrà essere consumato entro 2 giorni.

Per consumarlo nuovamente, potete scaldarlo in padella, a fiamma media, per un paio di minuti.