13 trucchi per tenere in ordine la casa risparmiando tempo

-
01/06/2017

13 trucchi per tenere in ordine la casa risparmiando tempo

Per pulire casa ci vuole un sacco di determinazione. A volte dobbiamo passare l’intera giornata a pulire casa prima che questa abbia esattamente l’aspetto che vogliamo.
È per questo che abbiamo deciso di mettere insieme alcuni dei metodi più rapidi per rendere la casa immacolata. Ognuno di questi trucchetti ti permetterà di risparmiare un sacco di tempo.

Trucchetti per la lavatrice

lavatrice

1. Non hai bisogno di acquistare prodotti costosi per pulire la lavatrice. Al contrario, puoi usare del semplice aceto di vino. Versane un po’ nel cassettino per il detersivo e seleziona un ciclo di lavaggio lungo. Una volta terminato, la tua lavatrice brillerà.
2. Un trucchetto che in pochi conoscono è quello di aumentare il potere pulente dei normali prodotti per la pulizia aggiungendo dell’aceto. Aggiungine un po’ al detersivo in polvere (circa un terzo rispetto al detersivo), e aiuterà a pulire i vestiti in maniera più efficace. Soprattutto i colorati.
3. Alcuni tessuti sono come una calamita per il pelo del cane e del gatto. Lava questi tessuti con dell’aceto e il pelo degli animali non vi si attaccherà più.

Per una vasca da bagno immacolata


Leggi anche: Come tenere un bonsai

vasca da bagno

Cerchi un modo per pulire tutta la vasca da bagno col minimo sforzo? Noi ti spieghiamo come fare! Come prima cosa, riscalda un po’ di aceto nel microonde (deve essere caldo, non bollente). Poi mescolane un po’ con del sapone liquido in parti uguali all’interno di una bottiglietta spray, senza agitarla (sarà sufficiente mescolare i due liquidi). Vaporizza la soluzione nella vasca da bagno, lasciala agire per 30 minuti e poi pulisci con una spugna. Il risultato sarà migliore di quello ottenuto con i prodotti appositi.

Pulire i binari delle finestre

 

Perdiamo sempre troppo tempo per pulire i binari delle finestre. Ma ecco come farlo con pochi sforzi.
Spolverizza del bicarbonato sulle aree difficili da pulire, facendo particolare attenzione agli angoli. Poi aggiungi dell’aceto: comincerà a fare delle bolle, il che è un buon segno. Lascia che il bicarbonato e l’aceto agiscano sullo sporco e sulla ruggine per 10-15 minuti. Trascorso questo tempo, non dovrai far altro che pulire i binari con della carta.

Come lavare i giochi dei bambini

giocattoli

In tutte le case in cui ci sono dei bambini, ci sono anche dei giocattoli sparsi in ogni dove, spesso lasciati sul pavimento a prendere polvere. È per questo che, di tanto in tanto, i giocattoli vanno lavati. C’è un modo per farlo che non ti porterà via molto tempo: metti tutti i giocattoli in una sacca che va in lavatrice e lascia che sia questa a fare tutto il lavoro.

Rimuovere le macchie impossibili

macchie


Potrebbe interessarti: Come tenere a bada la fame fuori pasto

La maggior parte dei genitori ha avuto a che fare con l’esplosione d’arte dei propri figli, soprattutto attraverso scritte e disegni sui muri, di solito con penne o pennarelli indelebili. Liberarsi di questi segni richiede molti sforzi. Ma ci sono alcuni trucchetti per farlo in maniera semplice e veloce:

1. Per sbarazzarsi del pennarello indelebile sul pavimento o sul tavolo, metti del dentifricio su un panno umido (preferibilmente in microfibra) e sfrega sulla macchia.
2. I pennarelli possono essere eliminati facilmente anche utilizzando la lacca o il deodorante, semplicemente vaporizzandoli sull’area interessata e poi risciacquando con dell’acqua.
3. Un altro metodo è usare il bicarbonato: spolverizzane un po’ su una spugna, strofina sulla zona interessata e risciacqua. Adesso i tuoi muri sono puliti! Almeno finché l’artista non decide di creare un altro capolavoro…

Come rimuovere le macchie di smalto

smalto

Se ti è mai capitato di versare accidentalmente dello smalto per unghie, saprai che c’è un doppio problema: non solo hai sprecato del prodotto, ma hai anche una macchia praticamente impossibile da pulire. A meno che non usi uno di questi trucchetti:

1. Prima che lo smalto si secchi, puoi togliere la macchia versandovi sopra del levasmalto e lasciandolo agire per un minuto. Poi, sfrega la macchia con della carta e rimuovi il resto con una gomma per cancellare. Se, invece, lo smalto si è già asciugato, vaporizzaci sopra della lacca e poi risciacqua con acqua calda e sapone.
2. E se lo smalto si è versato sul tappeto? Applica un prodotto per rimuovere le macchie, quindi pulisci con un panno umido.

Pulire il microonde

microonde

Con questo trucchetto, pulirai il tuo microonde in soli cinque minuti. Dividi in due un limone, mettilo in una tazza e aggiungi della cannella. Adesso metti la tazza in microonde e accendilo per 5-10 minuti alla minima potenza. Il limone pulirà e disinfetterà e la cannella neutralizzerà i cattivi odori.

Per una cucina brillante

cucina

Se vuoi essere sicura di non passare troppo tempo a pulire la cucina, segui questo semplice trucchetto. Miscela bicarbonato e olio di semi fino a ottenere una pasta. Applica la pasta sulle zone sporche di grasso e lascia agire per 5/10 minuti. Poi pulisci usando un panno e del sapone liquido.

Dire addio alla polvere

polvere

C’è un modo per evitare di trascorrere ogni singola ora della tua vita a spolverare. Applica alcune gocce d’olio su della carta e passala sulle zone piene di polvere. Poi ripulisci con un panno pulito. Avrai lasciato sulla superficie uno strato sottile che farà modo che la polvere non si accumuli e che permetterà alle superfici di brillare.