20 cibi da mangiare (ed evitare di) a stomaco vuoto

-
07/06/2017

20 cibi da mangiare (ed evitare di) a stomaco vuoto

Yogurt, caffè e spremuta d’arancia: è così che la maggior parte delle persone immagina la colazione perfetta. Purtroppo, sono in pochi a sapere che ci sono alcuni cibi che non ci fanno bene se assunti a stomaco vuoto.
Per questo abbiamo deciso di elencarvi cosa mangiare e cosa evitare al mattino.

Cosa non mangiare

Pasta frolla e pasta sfoglia.
I cibi che contengono lievito irritano le pareti dello stomaco e possono causare flatulenza.

Dolci.

dolci
Assumere zuccheri alza i livelli di insulina all’ennesima potenza aumentando, di conseguenza, il carico sul pancreas che si è appena “svegliato”. Questo può portare al diabete.

Yogurt e altri prodotti fermentati.
Se si mangia lo yogurt a stomaco vuoto, l’acido idrocloridrico che si forma al suo interno uccide i batteri dell’acido lattico. Dunque, mangiare questi tipi di prodotti per colazione apporta ben pochi benefici per lo stomaco.

Pere.
Le fibre grezze che si trovano nelle pere possono danneggiare le delicate membrane mucose dello stomaco vuoto.

Pomodori.
I pomodori contengono alti livelli di acido tannico, che aumenta l’acidità nello stomaco. Questo può causare l’ulcera gastrica.

Cetrioli e altre verdure verdi.
Le verdure crude sono una fonte ricca di amminoacidi. Tuttavia, se consumate a stomaco vuoto, possono causare bruciore di stomaco, flatulenza e dolore addominale.

Banane.
Mangiare banane a stomaco vuoto porta a un aumento dei livelli di magnesio nel sangue. Questo potrebbe danneggiare il cuore.


Leggi anche: Alimentazione in gravidanza: cosa mangiare e cibi da evitare

Spezie.

spezie
I cibi speziati possono causare delle irritazioni alla mucosa gastrica e aumentare la produzione di acidi nello stomaco. Ciò contribuisce alla comparsa di molti disturbi dell’apparato digerente.

Bibite gassate fredde.
Bere bibite gassate a prima mattina può danneggiare le membrane mucose e ridurre la riserva di sangue nello stomaco. Come conseguenza, lo stomaco è portato a digerire il cibo più lentamente.

Agrumi.
Gli agrumi sono ricchi di acidi della frutta. Se assunti a stomaco vuoto, possono causare bruciore di stomaco e aumentare i rischi di gastrite e di ulcera gastrica.

Cosa mangiare.

Fiocchi d’avena.

fiocchi-d-avena
Creano un rivestimento protettivo attorno alle pareti dello stomaco, impedendo agli acidi idrocloridrici di causare danni a queste ultime. I fiocchi d’avena contengono anche delle fibre solubili che sono ideali per abbassare i livelli di colesterolo nel corpo.

Grano saraceno.
Il grano saraceno stimola in maniera delicata il sistema digerente. È anche un’ottima fonte di proteine, ferro e vitamine.

Porridge di farina di mais.
Aiuta a eliminare le tossine e i metalli pesanti dal corpo, normalizza la microflora intestinale e dà un senso di sazietà che dura a lungo.

Germe di grano.
Due cucchiai di germe di grano forniscono il 15% del fabbisogno giornaliero di Vitamina E e il 10% di acido folico. Aiuta anche la regolarità dell’apparato digerente.

Uova.

uova
Alcuni ricercatori hanno scoperto che mangiare uova a colazione può ridurre in maniera significativa l’assimilazione delle calorie.

Anguria.
Mangiare l’anguria a stomaco vuoto fornisce al corpo un buon apporto di liquidi. In più, è un ottimo alleato per la salute degli occhi e del cuore, grazie agli alti livelli di licopene.


Potrebbe interessarti: Dieta 1° mese di gravidanza: quali cibi mangiare e quali evitare?

Mirtilli.
Secondo alcune ricerche recenti, mangiare regolarmente mirtilli – soprattutto a colazione – migliora la memoria e regola la pressione sanguigna e il metabolismo.

Pane integrale senza lievito.
I carboidrati e gli altri nutrienti che si trovano nel pane sono necessari per il nostro corpo. Il momento migliore per mangiare questi prodotti è la mattina.

Frutta a guscio.

frutta a guscio
Mangiare frutta a guscio a colazione migliora la salute dell’apparato digerente e normalizza il pH dello stomaco.

Miele.
Il miele, assunto al mattino, aiuta a risvegliare il corpo e fornisce forza ed energia. Questo prodotto dà anche una marcia in più al cervello e migliora i livelli di serotonina, l’ormone della felicità.