Come riprendere le buone abitudini dopo l’estate, 5 consigli

Dopo le vacanze estive riprendere è spesso stressante. Ecco alcuni semplici consigli per riprendere le semplici abitudini al meglio dopo le vacanze.

Come riprendere le buone abitudini dopo l’estate, 5 consigli

Le vacanze estive sono ormai giunte al termine. Settembre è arrivato e la stagione si appresta a cambiare. Spesso è difficile riprendere con serenità i ritmi consueti, e molte persone accusano una grande fatica e talvolta anche molta malinconia nei mesi successivi all’estate. Ecco allora cinque semplici consigli per riprendere alla grande dopo le vacanze estive.

Salute capelli stanchezza

L’estate è finita. Si torna al lavoro, con la prospettiva che per le prossime ferie ci saranno diversi mesi di attesa. Una prospettiva che per molte persone è causa di forte stress. Dopo le vacanze estive spesso risulta molto difficile riprendere i ritmi consueti con serenità.

L’equilibrio psicofisico è però essenziale per il nostro benessere. Ecco allora alcuni semplici consigli per riprendere alla grande dopo le vacanze estive senza lasciarsi andare fisicamente e psicologicamente.

1. Torna a fare sport e… sperimenta!

Donna, Yoga


Leggi anche: 10 trucchi per la cura del corpo naturali e fatti in casa

Molte persone vedono il rientro di settembre come un ritorno agli obblighi e alla fatica di sempre. Ma non è così! Infatti settembre rappresenta anche una grande opportunità per cominciare da zero. Se la tua consueta routine ti sembra troppo faticosa anche al solo pensiero, di certo c’è qualcosa da cambiare.

Lo spazio per questo cambiamento e per una nuova rinascita può essere facilmente lo sport. L’attività fisica non deve mai essere vissuta come una punizione: il rischio è di creare solo frustrazione e alla lunga le probabilità di mollare sono molto alte. Lo sport deve essere quello spazio per sé stessi dedicato al benessere fisico ma soprattutto mentale. Via libera allora alla sperimentazione!

Se siete stanche del solito abbonamento in palestra… basta! Provate un corso di ballo, o perchè no di danza classica per adulti, tennis, equitazione, o tutto ciò che sognavate da bambine e avete abbandonato. Non è mai troppo tardi per nessuno sport!

2. Rinnova il look!

Semi di Lino per Capelli

Vedersi e sentirsi belle incide notevolmente sul nostro umore e sulla nostra autostima. Dopo le vacanze possiamo sentirci senza energie, annoiate di tornare al lavoro e incastrate in una routine faticosa. Se non è possibile cambiare ciò che circonda, di certo possiamo lavorare su di noi.

Via libera allora a un nuovo look: se non ti va di spendere in shopping, sappi che basta molto meno. Un nuovo rossetto, una seduta di nail art o una visita dal parrucchiere, ed è fatta! Inutile dire poi che le scarpe fanno gran parte del lavoro: perché non osare con quelle scarpe che hai nell’armadio e non porti da anni? Settembre è il mese delle piccole rivoluzioni!

3. Cura il sonno

Favorire il sonno

Dormire è la base principale del nostro benessere. Quando siamo molto sotto stress, a rimetterci per primo è proprio il sonno, sintomo di psicosomatico di un disagio che non riusciamo a incanalare. Ma come si fa a dormire bene? La prima cosa è ritagliarsi lo spazio necessario per farlo. Ciò significa calcolare almeno 8 ore dedicate al sonno e al riposo.

Se la vostra sveglia è impostata molto presto, datevi più regole la sera: alla lunga vedrete che sarete ricompensate! Prima di coricarsi è importante però rilassarsi, pensare positivo e mettere da parte ansie e preoccupazioni. Se per farlo ne avete bisogno guardate un film divertente e leggero, e bevete una tisana di valeriana, melissa o camomilla.

Curate poi l’ambiente nel quale dormite, in modo che sia bello, confortevole e rilassante. Se non potete tingere le pareti, via libera a tutto ciò che vi fa star bene: foto, ricordi, cartoline, poster… la vostra stanza deve essere una vera e propria oasi di pace e benessere, circondata solo da ciò che vi rende felici.

4. Poni dei limiti

Materasso per riposare meglio

La base della felicità? Stabilire i nostri limiti. Non siamo mai costrette a dare niente a nessuno. Sei stanca del telefono che squilla fuori dall’orario di lavoro? Avvisa i colleghi, poi spegnilo. In Francia c’è persino una legge che vieta le telefonate fuori dall’orario di lavoro… segui il loro modello! Sarai più efficiente la mattina dopo.

Se senti che qualcosa o qualcuno nella tua vita non aumenta il tuo benessere generale, via! Settembre è anche un mese di pulizia, e questo vale per tutto. Stessa cosa con i nostri pensieri! Via ansie e preoccupazioni. A volte può essere utile intraprendere un percorso con uno .

+psicologo, e fare ordine nei nostri pensieri: questo è il momento giusto!

5. Cura le piccole abitudini

Crema per pelle secca fai da te

A volte non abbiamo bisogno di drastiche rivoluzioni, e spesso nemmeno possiamo. Dobbiamo essere veloci, efficienti, sempre in forma. Ma per farlo, le piccole cose sono di estremo aiuto. Introduci nella tua routine nuove abitudini di benessere, semplici e facili da seguire con costanza.

Può essere ad esempio un bicchiere di magnesio la sera, una tisana calmante per dormire meglio, dieci minuti di stretching al mattino o una nuova crema idratante da applicare ogni giorno. Trova sempre il momento di prenderti cura di te, indipendentemente dagli imprevisti quotidiani.