I 5 errori più comuni dei ventenni

-
14/01/2021

I 5 errori più comuni dei ventenni

Quello dei venti anni è un decennio impegnativo. Molto probabilmente avrai finito la scuola e starai iniziando a fare i primi passi verso la carriera. Le vecchie amicizie potrebbero cambiare, la tua prima romantica storia d’amore starà iniziando o finendo, e molto probabilmente stai ancora cercando di capire cosa vuoi e cos’hai bisogno di fare nella vita. Il modo in cui scegli di approcciarti alla vita farà una grossa differenza su come affronterai questo complicato decennio. Vai avanti a leggere per scoprire i cinque modi in cui stai forse sabotando la tua felicità da ventenne.

Sforzarsi di capire tutte le cose fondamentali della vita e aspettarsi che succedano tutte insieme

I giovani di oggi sono incredibilmente sotto pressione per crearsi una carriera di successo nel più breve tempo possibile, per trovare il partner perfetto al più presto e per avere la visione del loro futuro entro i trent’anni. C’è da meravigliarsi se i problemi di salute mentale sono così diffusi in questa fascia di età? Ricordatevi che avete tanti anni davanti a voi per intraprendere nuove carriere, modi di vivere, e per scoprire i vostri veri valori. Non è ragionevole aspettarsi che la vostra vita sarà in perfetto stato cinque, dieci o addirittura quindici anni dopo la laurea.


Leggi anche: 7 errori più comuni che le donne fanno a letto

Vivere per lavorare invece di lavorare per vivere

Essere orgogliosi della propria carriera può essere una sana fonte di soddisfazione e prendere un buono stipendio ti offre una vasta gamma di opzioni quando si tratta di scegliere dove vivere e come trascorrere il tuo tempo. Tuttavia, alcuni permettono che le loro relazioni, i loro hobby e i loro interessi ne risentano in quanto dipendono dal potere del denaro. Non lasciare che questo accada anche a te. Cerca di stabilire un equilibrio tra lavoro e gioco.

Essere cinici invece di cercare di pensare a cosa si può fare per fare la differenza

Non c’è dubbio che questo mondo non sia perfetto e che c’è molto che noi come società dobbiamo cambiare. È facile essere cinici e concentrarsi sugli aspetti negativi, ma un approccio più costruttivo sarebbe quello di individuare le mosse da fare per rendere il mondo un posto migliore. Questo può essere semplice come fare regolarmente beneficenza, fare volontariato, o farsi coinvolgere in una causa importante per la comunità.

Pensare che il solo amore sia abbastanza per portare avanti una relazione

L’amore è senza dubbio un elemento chiave per fare in modo che una relazione funzioni. Tuttavia, non è sufficiente. È possibile essere molto innamorati di qualcuno e presto rendersi conto che in fondo tu e il tuo partner siete incompatibili. Le relazioni più salde non si basano sul romanticismo, ma su valori, sogni e obiettivi in comune. Anche la capacità di comunicazione e di discutere senza farsi del male a vicenda per il gusto di farlo sono di vitale importanza.


Potrebbe interessarti: Allattamento,10 errori da evitare

Incolpare i nostri genitori dimenticandoci che anche loro sono esseri umani

Il modo in cui sei stato cresciuto e il rapporto che avevi con i tuoi genitori avrà sicuramente influenzato la tua personalità e il modo in cui ti relazioni con le altre persone. Tuttavia, molte persone fanno l’errore di concentrarsi troppo sugli errori dei loro genitori dimenticandosi tutto ciò che hanno fatto di giusto. Cerca di avere una visione dei tuoi genitori più equilibrata. Pochissime persone sono del tutto brave o del tutto cattive. La maggioranza della gente non ha idea di quello che sta facendo quando mette al mondo il primo figlio e ci saranno volte in cui manderanno tutto all’aria.  Ricorda a te stesso che i tuoi genitori sono semplicemente umani e sono e sono gli unici che hai.