San Valentino a Venezia: cosa fare

-
29/01/2017

San Valentino a Venezia: cosa fare

Se state cercando idee originali per festeggiare San Valentino a Venezia ecco una selezione di proposte originali, per trascorrere un San Valentino diverso ed all’insegna del romanticismo. La prima proposta è il ballo di Carnevale a Palazzo Contarini della Porta di Ferro. Questo ballo ha tutti gli ingredienti per festeggiare un San Valentino a Venezia davvero speciale, eleganza di un palazzo storico veneziano ed il fascino di una festa di carnevale. Prima di prenotare per partecipare al ballo di Carnevale a Palazzo Contarini della Porta di Ferro occorre sapere che per prendere parte a questo esclusivo evento è richiesto uno speciale dress code: maschera e costume storico veneziano. A Venezia in pieno centro storico ci sono numerosi atelier di lunga tradizione che, in occasione di balli e feste di Carnevale, noleggiano abiti ed accessori.

La sarà appunto a Palazzo Contarini della Porta di Ferro che si trova nel sestiere di Castello, in una zona tranquilla perché solitamente non inclusa nei grandi flussi turistici che attraversano il centro storico lagunare. Localizzato tra l’antico Arsenale di Venezia e Campo SS Giovanni e Paolo, Palazzo Contarini della Porta di Ferro è facilmente raggiungibile a piedi da Piazza San Marco o, con i trasporti pubblici, dista pochi minuti dalla fermata Celestia.

Al vostro arrivo, vi accoglierà un gruppo di eccentrici personaggi in costume, la luce soffusa delle candele creerà la giusta atmosfera per gustare un raffinato aperitivo prima di spostarsi al piano nobile per la romantica cena in stile veneziano, con velato sottofondo musicale. Tra una portata e l’altra potrete assistere ad una delle dichiarazioni d’amore più romantiche della storia della letteratura, brillanti attori della commedia dell’arte metteranno in scena l’amore di Otello per Desdemona, ispirandosi al classico shakespeariano. Al termine della cena, la festa di San Valentino a Venezia proseguirà al piano terra del palazzo con dj set, servizio bar e balli fino a notte fonda.


Leggi anche: Cosa fare gratis a Venezia

 Se invece si preferisce trascorrere un San Valentino a Venezia più tranquillo, meglio optare per la classica cena romantica a lume di candela. Ecco una selezione dei ristoranti più romantici di Venezia.

  • Se siete una coppia “chic” il posto giusto è i “Do Leoni” all’hotel Londra Palace vicino Riva degli Schiavoni con cucina stellata e una carta vini da far invidia, dove Lo chef Loris Indri propone piatti ricercati in collaborazioni con importanti case vinicole;
  • Se cercate il top dei top allora dovreste sicuramente prenotare al ristorante con terrazza, vista mozzafiato sulla Laguna, dell’Hotel Danieli, in zona San Marco. La cucina è guidata dallo chef Dario Parascandolo, che ama unire i piatti tipici veneziani con sapori orientali e mediterranei, in nome del glorioso passato della Serenissima;
  • Per le coppie che invece vorrebbero cenare in un posto con un’atmosfera da tipica fiaba Disneycon tovaglie bianche e lunghe candele ad ogni tavolo, il posto giusto è l’Antico Pignolo in calle Specchieri a San Marco dove vi consigliamo di provare il il piatto degli dei” con scampi, capesante e verdure di stagione, che per una serata romantica è quel che ci vuole;
  • il fiore all’occhiello del Ristorante da Mario alla Fava è la qualità dei prodotti, acquistati sempre freschi al vicino mercato di Rialto, e l’accuratezza nei dettagli e nell’atmosfera romantica che si respira in stile tipico veneziano, sia per quanto riguarda la presentazione dei piatti, sia nel servire e coccolare gli ospiti del locale. Tra le altre cose ha da poco introdotto una novità importante nel suo menù: le specialità vegane, che vanno dalla millefoglie alle melanzane agli gnocchetti;
  • Se non sei fan della tipica atmosfera da “i sogni son desideri”, penso che il posto giusto per te sia il PG’s Restaurant & Bar, il ristorante dell’Hotel PalazzinaG. Ambiente glamour, serate sofisticate e atmosfera un po’ “piccante” e sensuale: è perfetto per una cena romantica in uno degli angoli più affascinanti e insoliti di Venezia. Cucina a vista, show cooking e la maison di champagne Krugg in esclusiva fanno il resto.


Leggi anche: San Valentino 2017: offerte biglietti del treno Italo NTV e Trenitalia


Per un San Valentino davvero romantico a Venezia, non c’è niente di meglio di un giro in gondola. I tour che organizzano giri a bordo di una gondola sono tantissimi. Si scivola lungo il Canal Grande per poi inoltrarsi nella quiete delle piccole vie d’acqua circostanti. Icone emblematiche della città, queste imbarcazioni a remi di legno magnificamente intarsiate a mano risalgono all’XI secolo, quando costituivano la forma principale di trasporto pubblico. Nel loro periodo di massimo splendore, nel XVII e XVIII secolo, vi erano più di 10.000 gondole in tutta Venezia. Oggi il numero delle gondole in servizio è sceso a 400. Durante il giro in gondola si potranno ammirare palazzi maestosi e antichi ponti facendosi cullare dalla voce di un gondoliere, che lungo il tragitto racconterà la storia di ognuno di essi.


Potrebbe interessarti: San Valentino a Firenze: cosa fare

In fine tra le cose da fare a Venezia per San Valentino suggeriamo anche i tramonti romantici di Venezia. In alcune zone della città, lontane dai percorsi turistici, si respira silenzio e magia e la città sembra quasi surreale. Finché non si assiste ad un tramonto a Venezia, non ci si rende conto del perché molti la considerino la città più romantica del mondo. Ecco i punti da cui osservare il tramonto:

  • il tramonto in Piazza San Marconon è facile da vedere, i punti migliori sono la terrazza dell’Hotel Danieli o ancora meglio, la vetta del campanile di San Marco;
  • il tramonto dal Ponte di Rialto, dove sporgersi a guardare il sole che scende è sempre un’emozione;
  • il tramonto dalla Giudeccaaccompagnato magari da un buon gianduiotto o biscotto tipico veneziano;
  • il tramonto sull’isola di San Giorgiocon vista della Laguna e di Piazza San Marco è qualcosa si super romantico.

Terminiamo questa carrellata di suggerimenti con una visita ad uno dei luoghi più romantici di Venezia, il Ponte dei Sospiri, da sempre avvolto da un fascino incontrastato, che attira migliaia di coppie innamorate. La leggenda racconta che se due innamorati passano in gondola sotto il Ponte dei Sospiri al calar del sole, il loro amore durerà in eterno.