I 12 laghi più pittoreschi in Austria

-
25/08/2016

L’Austria sarà pure una nazione senza sbocchi sul mare, ma ha molti specchi d’acqua mozzafiato: ad esempio, ci sono molti laghi famosi sia tra i residenti che tra i viaggiatori. Sia che desideriate ammirarli, sia che desideriate tuffarvi all’ombra delle Alpi, i laghi austriaci sono perfetti. Se siete tra i fortunati che visiteranno presto l’Austria, programmate almeno una visita in uno di questi incredibili laghi del paese.

12. Plansee

Il lago Plansee, che si trova nella regione del Tirolo, è un grande specchio d’acqua collegato a un altro lago, l’Heiterwang, attraverso un canale. Questo rende il Plansee un luogo molto popolare per la nautica, dato che il lago è accessibile da diversi fiumi. Questo lago è senza pari per quanto riguarda gli appassionati di attività all’aria aperta, e i suoi diversi chilometri di percorsi pavimentati sono l’ideale per il jogging, il ciclismo e il pattinaggio. Circondato dalle Alpi della Lechtal, è anche possibile immergersi o pescare trote e pesce persico. C’è anche la possibilità di attraversare il lago in traghetto.

11. Traunsee

Uno dei laghi della regione del Salzkammergut è il Transee. Questo grande lago è popolare per le attività all’aria aperta, ma è più conosciuto per le mitiche creature che vivono sott’acqua conosciute come i Lungy, comparabili al mostro di Loch Ness scozzese. Ci sono anche innumerevoli attrazioni sulle rive del Traunsee che includono villaggi come Altmünster e Traunkirchen o lo Schloss Ort, un incredibile castello medievale.


Leggi anche: Cercare funghi in Austria: come e dove

10. Lago di Millstatt

In Carinzia c’è il lago di Millstatt, il cui ripido litorale lo fa sembrare quasi un fiordo. Il monte Nock e la valle della Drava contribuiscono alla creazione di un terreno incredibile, mentre l’area a sud dell’Hochgosch è boscosa, creando una vegetazione più lussureggiante e una visuale più interessante. Le montagne proteggono il lago dai freddi venti invernali, il che significa che in estate la temperatura dell’acqua è adatta per nuotare. Non perdetevi il villaggio di Millstatt vicino al lago, che ospita un’abbazia dell’XI secolo conservata in maniera straordinaria.

I 12 laghi più pittoreschi in Austria

9. Grüner See

Appena fuori dal villaggio di Tragöß c’è il Grüner See, letteralmente il Lago Verde. Il nome non trae in inganno perché le acque del lago sono visibilmente di un colore verde vibrante. L’acqua è composta da neve sciolta proveniente dal Monte Karst, per cui anche in estate le temperature sono molto alte. Quello del Grüner See è uno spettacolo degno di nota: inoltre, è possibile fare le immersioni armati di muta e insieme a una guida locale.

8. Weißensee

Tra le Alpi della Gail si trova il Weißensee, o Lago Bianco. Questo lago glaciale è una destinazione incredibilmente popolare per ogni tipo di attività e il divieto per i motoscafi privati si traduce in un’atmosfera tranquilla e nell’abbondanza di fauna selvatica. In estate, i visitatori possono fare un giro per il lago in barca, andare in canoa, pescare pesce persico o fare escursioni sulla costa. In inverno, un posto nei pressi del Weißensee diventa un’eccellente zona sciistica che ospita addirittura gare di pattinaggio in alcune zone del lago.

7. Faaker See

Il Faaker See è considerato il lago con l’acqua più pulita e potabile dell’Austria. Come potete immaginare, significa che la qualità dell’acqua è incredibile e c’è grande visibilità su tutto il lago. Ci sono varie spiagge in cui rilassarsi, nuotare e prendere il sole. Il lago è anche un punto centrale per gli eventi, tra cui l’annuale European Bike Week, il più grande raduno di motociclette del continente. Un altro passatempo popolare è la pesca, insieme al pattinaggio su ghiaccio quando d’inverno il lago gela.


Potrebbe interessarti: I 10 posti migliori da visitare in Austria

I 12 laghi più pittoreschi in Austria

6. Wörthersee

Per godere di questo splendido lago, dovete andare in Carinzia. Già nel XIX secolo, l’aristocrazia austriaca era solita trascorrere il periodo estivo a Wörthersee, che incoraggia visitatori e residenti a rilassarsi sulle coste del lago. Il Wörthersee vanta tra le acque più calde del paese, che rendono il lago un perfetto luogo per nuotare. È possibile noleggiare una bici nella cittadina di Pörtschach per visitare la regione, ma ci sono anche dei traghetti stagionali che portano i passeggeri attraverso il lago verso varie destinazioni.

5. Mondsee

Mondsee è uno dei più grandi laghi privati dell’Austria, ed è anche un rifugio mozzafiato per i visitatori che vogliono sfuggire dalla frenesia della vita quotidiana. Menzionato in un romanzo di James Bond, Mondsee è l’epitome del panorama. Da alcuni punti attorno alla riva, è possibile vedere le Alpi nord-orientali. Dalla città di Mondsee, potete anche godere di una visione completa della montagna conosciuta come Drachenwand.

4. Achensee

Il lago più grande della regione austriaca del Tirolo è l’Achensee, conosciuto anche come il Fiordo delle Alpi. Il lago è incantevole, in parte grazie al paesaggio che si trova alla base della montagna. Ma sono il colore e la limpidezza dell’acqua che lo rendono una destinazione inusuale e indimenticabile. L’Achensee può sembrare verde o acquamarina, e in alcune zone si può vedere fino a 10 metri di profondità. I modi migliori per godersi il paesaggio sono attraverso la vela e il windsurf, possibili grazie alle condizioni ventose, ma anche attraverso le escursioni nelle vicinanze del monte Bärenkopf per una vista panoramica sul lago.

I 12 laghi più pittoreschi in Austria

3. Wolfgangsee

La Salzkammergut è una località sciistica dell’Austria dove la gente proveniente da tutto il mondo affolla il paesaggio verde e rigoglioso e i suoi laghi spettacolari. Uno dei più famosi è il Wolfgangsee. Il lago è stato chiamato così per San Wolfgang che costruì una chiesa vicino alle rive del lago più di 1000 anni fa. Per una migliore vista, prendete la ferrovia Schafbergbahn fino alla vetta dello Schafberg per godere di una prospettiva migliore sulle acque del Wolfgangsee.

2. Lago di Zell

Tra le Alpi austriache c’è lo Zellersee, o Lago di Zell, un lago relativamente piccolo ma bellissimo. Per via delle sue dimensioni, il lago ghiaccia d’inverno, rendendolo un posto perfetto per divertirsi 365 giorni all’anno. Durante l’estate è possibile nuotare, pescare o fare kayak nelle sue acque limpide. In inverno, folle di persone vengono a pattinare sulla sua superficie ghiacciata. Il lago prende il nome dalla vicina città Zell am See dove si trovano un bellissimo castello del XVI secolo e un’imponente chiesa in stile romanico.

1. Lago di Hallstatt

I 12 laghi più pittoreschi in Austria

Il lago di Hallstatt, o Hallstätter See, è un altro dei tanti laghi della regione del Salzkammergut. Il lago è circondato dalle montagne che creano un’oasi pittoresca. Sulle rive del lago di Hallstatt c’è la famosa città di Hallstatt, che vanta la tradizionale architettura austriaca e altre affascinanti attrazioni. Si può godere meglio del lago di Hallstatt facendo un’escursione in montagna, ma per una prospettiva unica si possono prendere lezioni di immersioni subacquee.