13 mete esotiche per un viaggio low-cost

-
06/07/2016

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Dove andare per sfruttare al massimo il cambio?

Sapete già che ci sono tanti modi per viaggiare quando avete pochi soldi. Ma ciò che conta principalmente è la destinazione.
Potrete sfruttare al massimo il cambio in questi 13 paesi, il che significa che sono i luoghi migliori da visitare quando il vostro portafogli piange.
Buon viaggio!

1. Indonesia

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Mangia Prega Ama è solo la punta dell’iceberg: questo bellissimo paese ha molto di più da offrirvi, come il fatto che è amico delle vostre tasche. In evidenza: una cena completa costa circa 13,500 rupie indonesiane, ossia €0.90!

2. Cambogia

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

La Cambogia è un buon punto di partenza per i viaggi low-cost. È possibile vedere le antiche rovine di Angkor Wat, fare immersioni a un ottimo prezzo, e scoprire una delle splendide, incontaminate, scintillanti spiagge del paese – il tutto ad un prezzo conveniente. Scoprirete quanto qui sia tutto così economico. Un assaggio: difficilmente pagherete un pasto più di €4.50 e, udite udite, le birre partono da €0.20!

3. Vietnam

13 mete esotiche per un viaggio low-cost


Leggi anche: Vacanze post maturità: le mete più economiche

Per farla breve, il Vietnam è semplicemente incredibile. Ha Long Bay , 100 km di baia turchese piena di enormi isole calcaree, e molti altri bei panorami altrettanto belli per tutto il paese. Ed è anche economica. Un suggerimento: pagherete il vostro pasto vietnamita, che imparerete a pronunciare correttamente, solamente €0.90, ossia 22,000 dong vietnamiti.

4. Laos

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Il Laos è un paese del sud-est asiatico molto conosciuto per le sue splendide montagne, per i monasteri buddisti e per i “tubing parties”, dove in pratica si svolazza giù per il fiume e ci si ferma in uno dei tantissimi bar o dei “ristoranti felici” (“happy restaurants“, all’interno delle portate ci sono sostanze allucinogene) lungo la strada. Ovviamente, siate responsabili! Una camera vi costerà dai €9 ai €27 a notte (a seconda delle vostre esigenze), mentre il cibo da strada (come lo sticky rice) meno di €1!

5. Thailandia

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Anche se la Thailandia è diventata piuttosto turistica e non è così economica quanto le altre mete del sud-est asiatico, è comunque un posto molto accessibile per sfruttare al massimo il cambio. Ad esempio: le camere (conosciute come guesthouse) in campagna vi costeranno, sentite questa, circa €3.50 (135 baht thailandesi).

6. India

13 mete esotiche per un viaggio low-cost


Potrebbe interessarti: 11 mete per una luna di miele in Malesia: a ognuno il suo!

È un paese bello e maestoso. E, se ve la sapete cavare, riuscirete a sfruttare al massimo il cambio. Un piatto caldo di riso e dhal costa solo 40 rupie indiane, ossia €0.55! E si può anche viaggiare in treno per alcuni giorni per solo un paio di euro.

7. Nepal

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Sì, c’è stato un grande terremoto in Nepal nel 2015. Ma il paese è ancora molto aperto al turismo – in realtà, la maggior parte della loro economia dipende dal turismo, per cui sono molto felici di avervi come ospiti. (Però non andate prima di settembre, lì c’è la stagione dei monsoni.) Inoltre, il Nepal è praticamente un paradiso per i viaggi low-cost. Un pasto economico costa circa 150 rupie nepalesi (€1,25), mentre un pasto più costoso di tre portate circa €7.

8. Cina

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

La cosa migliore della Cina è che, sì, è un paese enorme, ma è anche piuttosto semplice spostarsi da una parte all’altra del paese. E, ciliegina sulla torta, i trasporti sono molto economici – i taxi partono da circa €1.

9. Bulgaria (o praticamente qualsiasi paese dell’est Europa)

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Si potrebbe pensare che l’Europa sia generalmente più costosa, ad esempio, del sud-est asiatico o dell’America centrale. E, in generale, è così – tranne che per l’est Europa che in realtà è molto più conveniente dei suoi cugini occidentali. In Bulgaria, ad esempio, un litro di birra costa solo €1.35.

10. Nicaragua

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Secondo molte persone, il Nicaragua è la nuova Costa Rica, il che significa che sta diventando una destinazione dell’America centrale sempre più popolare. Perciò andateci finché è ancora in crescita! Non spenderete molto: il paese è noto per le sue attività all’aperto, in particolare il surf. E un posto letto in dormitorio costa circa €4.50.

11. Guatemala

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Le cascate sono davvero incredibili. Il paese è noto per i suoi paesaggi splendidi, tanto quanto per i suoi manufatti. È possibile trovare molte sculture in legno e soprammobili nei mercatini del fine settimana. Ed è anche economica: un buon pasto, ad esempio, costa appena €3 e tutto il resto è ugualmente low-cost.

12. Honduras

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Molti pensano solo alla Costa Rica e al Nicaragua quando si parla di America centrale. Ma l’Honduras sta rapidamente guadagnando terreno per i viaggi economici. Per fortuna è molto conveniente. I nostri preferiti: un buon pasto locale costa circa 65 lempira honduregna, ossia €2.50. Venduto.

13. Perù

13 mete esotiche per un viaggio low-cost

Qualunque cosa facciate, per favore, mettete Machu Picchu sulla vostra lista. È uno dei posti più belli e magici del mondo. Anche gli altri luoghi in Perù sono altrettanto sorprendenti, per non dire economici. Un taxi a Lima, ad esempio, costa meno di €7 (25 nuevo sol peruviani). *Balla felice per l’appartamento*

Beh, cosa aspettate? Prenotate il vostro viaggio! Il mondo vi sta aspettando…