Borghi più belli delle Marche

-
25/02/2015

Borghi più belli delle Marche

santa maria  della rocca
Santa Maria della Rocca, la chiesa simbolo del borgo di Offida

Le Marche sono una regione dell’Italia Centrale e hanno come capoluogo Ancona, città famosa per il suo porto.

Questa terra è altresì nota in quanto ospita ben ventidue tra i borghi più belli d’Italia: Cingoli, Corinaldo, Frontino, Gradara, Grottammare, Macerata Feltria, Matelica, Mondavio, Mondolfo, Monte Grimano Terme, Montecassiano, Montecosaro, Montefabbri, Montefiore dell’Aso, Montelupone, Moresco, Offagna, Offida, San Ginesio, Sarnano, Treia e Visso. 

Senza togliere nulla agli altri, Offida è, a parere mio, il borgo marchigiano più bello, e quello a cui sono più affezionata.

Il suo centro storico è racchiuso dalle Mura Castellane, punto di partenza per un itinerario che porta i visitatori ad ammirare l’antichità di palazzi e strade che danno testimonianza dell’illustre passato di questo borgo.


Leggi anche: Borghi più belli Puglia

Il Palazzo comunale, eretto tra XI e XII secolo, è tutt’ora il cuore pulsante dell’amministrazione del paese e ospita al suo interno il Teatro Serpente Aureo, un gioiello di concezione barocca con struttura a ferro di cavallo.

Poco distante dal Palazzo si trova la Chiesa della Collegiata al cui interno troviamo una ricostruzione dell’arcinota Grotta di Lourdes.

Tuttavia, il monumento più insigne di Offida è la Chiesa di Santa Maria della Rocca, ricostruita nel 1330 sulle fondamenta di un’antica chiesetta dell’XI secolo.

Il borgo è inoltre famoso per ospitare l’Enoteca Regionale delle Marche nell’ex convento di San Francesco.

Offida è anche protagonista di molte manifestazioni durante l’anno, la più importante delle quali si svolge in occasione del Carnevale in cui la sfilata per le vie della città del bove finto è un rito vecchio di secoli.

Parlando infine del’enogastronomia del borgo, oltre a citare il Rosso Piceno e il pecorino Offida DOC, è doveroso menzionare i due piatti tipici: i funghetti e il chichì ripieno.

I funghetti sono un dolce alla farina e semi di anice, dalla caratteristica forma tondeggiante sul quale emergono delle forme bianche simili a funghi mentre il chichì ripieno è una focaccia farcita con tonno, acciughe, capperi e peperoni.