Cosa mangiare in Belgio

-
08/03/2015

Cosa mangiare in Belgio

Cosa mangiare in Belgio
Cosa mangiare in Belgio

Avete in programma un bel viaggetto in Belgio, terra suggestiva e ricca di storia, un luogo dove tradizione, cultura e modernità di incontrano in un crogiolo di lingue, popoli e costumi incredibile? Allora sappiate che, oltre a paesaggi affascinanti e a città moderne e all’avanguardia, troverete anche una cucina prelibata, fatta di piatti dai gusti decisi e variegati. Ecco cosa mangiare in Belgio.

Innanzitutto, non potete andare in Belgio senza conoscere queste due chicche: i belgi sono gli inventori delle patatine fritte e delle praline al cioccolato, due invenzioni decisamente amate a livello mondiale.

Le prime vi verranno servite al cartoccio, magari come accompagnamento ad un bel piatto di cozze fresche mentre, per quanto riguarda i dolci, non avrete che l’imbarazzo della scelta, all’interno di una delle numerose pralinerie e pasticcerie sparse per tutto il Paese.


Leggi anche: Cosa vedere in Belgio

E arriviamo ai piatti di carne: ottimi gli stufati, tra cui  la carbonade flamande a base di birra e il waterzooi, a base di panna, ma anche il lapin aux pruneaux, coniglio servito con una salsa dolce alle prugne.