Dove andare al mare a settembre in Spagna

-
28/07/2015

Dove andare al mare a settembre in Spagna

Una vacanza nel Mediterraneo a fine stagione è una buona idea, ecco alcune indicazioni su dove andare al mare a settembre in Spagna.

Sono sempre attuali  le Isole Baleari e le isole Canarie, ma non vanno dimenticati  i tanti  paesini sul litorale che si affacciano sul Mediterraneo, che da València, scendendo verso sud collegano Alicante, Cartagena, Almeria, Malaga e infine Gibilterra: di tradizione marinara, sono ricchi di storia e di spiagge poco conosciute ma che nulla hanno da invidiare alle più famose mete turistiche tradizionali.

Le Isole Baleari  con Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera sono affollatissime nei mesi di luglio e agosto, ma in settembre sono molto più tranquille e vivibili, il clima è ancora mite e si mantiene tale fino a ottobre: la temperatura del mare, per esempio a Formentera che è l’isola più meridionale dell’arcipelago, è di circa 20°C. Collegate a diverse città italiane ed europee,  Ibiza, Minorca e Maiorca dispongono di tre aeroporti internazionali, mentre Formentera è servita da comodi traghetti in partenza da Ibiza.

Il grande arcipelago delle Isole Canarie è in una posizione privilegiata e gode di un clima mite tutto l’anno. In settembre le temperature medie si aggirano sui 24°C, il tempo è stabile, soleggiato e con poche precipitazioni ed è un ottimo periodo per visitare le sette isole: Fuerteventura, Lanzarote,  Gran Canaria, Tenerife, La Palma e le piccole La Gomera ed El Hierro.


Leggi anche: Dove andare al mare a fine settembre

Le isole più attrezzate per l’accoglienza turistica e la movida notturna sono Gran Canaria e Tenerife, per chi invece desidera una vacanza tranquilla le altre isole sono molto meno frequentate, per tutte in bassa stagione i prezzi sono molto interessanti.