Dove trovare funghi porcini nel piacentino

-
02/09/2015

Dove trovare funghi porcini nel piacentino

Dove trovare funghi porcini nel piacentino
Dove trovare funghi porcini nel piacentino

Vediamo di seguito dove trovare funghi porcini nel piacentino. Ricordiamo che la legge regionale della zona vieta di raccogliere i funghi porcini con diametro inferiore a 3 cm, dell’amanita caesarea allo stato di ovulo e esemplari di prugnolo e gallinaccio con diametro inferiore ai 2 cm.

Con il tesserino annuale è possibile raccogliere i funghi, di seguito i boschi dove trovare funghi porcini nel piacentino :

  1. Comunità Montana di Baiso, Canossa, Carpineti, Casina, Castelnovo Monti, Toano, Vetto e Viano. La raccolta dei funghi si può fare solo il martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica per un massimo di 5 kg.
  2. Comuni del Crinale, Busana, Collagna, Ramiseto, Ligonchio e Villa Minozzo.

In generale la raccolta dei funghi porcini nel piacentino si concentra nelle alti valli del Nure e dell’Arda, oltre alle vallate minori come Riglio, Vezzeno, Chero, Chiavenna e Borla. Tra Genova e Piacenza invece, la Val d’Aveto offre funghi porcini di ottima qualità nonché paesaggi incantati.


Leggi anche: Dove trovare funghi porcini nel Lazio

Se si percorre invece una delle tante strade che partono dalla strada direttrice Milano-Pavia-Piacenza-Cremona-Mantova,  e che si addentrano nei boschi è facile trovare i piopparelli o Agrocybe aegirita, soprattutto ai piedi dei pioppi o lungo il tronco. Tra l’altro questi funghi sono i migliori da utilizzare in cucina.

Le Comunità Montane a cui rivolgersi per ricevere tutte le informazioni sono :

  1. Comunità Montana delle Valli del Nure e dell’Arda
  2. Comunità montana Valle del Tidone
  3. Comunità Montana dell’appennino piacentino
  4. Consorzio del parco fluviale regionale dello Stirone