Dove trovare funghi porcini nelle Marche

-
02/09/2015

Dove trovare funghi porcini nelle Marche

Dove trovare funghi porcini nelle Marche
Dove trovare funghi porcini nelle Marche

Nelle Marche i boschi dove raccogliere i funghi non mancano, ecco allora dove trovare funghi porcini nelle Marche. Le Marche hanno dei luoghi micologici veramente interessanti, eccone alcuni :

  1. Monte Acuto, una delle cime del gruppo del Monte Catria questa zona è particolarmente ricca di funghi grazie al mix tra clima e morfologia del territorio boschivo e ricco di alberi di sughera. Qui si possono raccogliere funghi molto pregiati come il porcino nero e l’ovulo;
  2. Monte Catria, ricco di foreste e boschi, ideale per escursioni alla ricerca di funghi commestibili e molto pregiati ;
  3. Monte Nerone, in provincia di Pesaro Urbino ;
  4. Genga ed il Parco della Gola della Rossa, qui nascono i Pinaroli, funghi molto prelibati, in molti li definiscono cugini dei funghi porcini. Come dice il loro stesso nome questo tipo di funghi cresce vicino alle pinete.
  5. Comune di Roccafluvione
  6. Recanati è il paradiso dei boleti come Carpegna


Leggi anche: Dove trovare funghi porcini in Lombardia

 

 

Il consiglio è anche di fare una passeggiata nei boschi maceratesi, dove a Tolentino, in provincia di Macerata è stato raccolto un maxi porcino praticamente intatto con un peso record di 1 chilo e 850 grammi e più di 30 centimetri di diametro.

 

Diverse sono le specie commestibili di funghi che si possono trovare sul territorio marchigiano, tra questi il porcino, i funghi di San Giorgio, gli ovuli buoni, le spugnole, i prataioli, i galletti, le morette, le mazze di tamburo ed i nebbioli.

 

Meglio affrettarsi però, nelle Marche il numero di raccoglitori di funghi ha raggiunto quota 53.000, tutti dotati di regolare patentino rilasciato dalle Provincie e dalle Comunità Montane.