Dove trovare funghi porcini Valsassina

-
04/09/2015

Dove trovare funghi porcini Valsassina

Dove trovare funghi porcini Valsassina
Dove trovare funghi porcini Valsassina

Tra i frutti di bosco più ricercati, il fungo si classifica al primo posto, ecco dove trovare funghi porcini Valsassina. I funghi porcini della Valsassina sembrano essere tra i più saporiti di tutta Italia ed ideali per la realizzazione di succulenti piatti.

E’ difficile indicare le zone dove trovare con precisione i funghi porcini in Valsassina. Tuttavia tra le zone maggiormente utilizzate dai raccoglitori di funghi esperti troviamo i Boschi di Crandola e di Narro, i boschi della Muggiasca e della Val Varrone. Poi ancora le zone di Primaluna e Cortabbio, Nava di Baiedo e Val Marcia fino ad arrivare al Pian delle Betulle.

Queste zone sono molte ricche di castagni, faggi, abeti e larici, tutti alberi o piante adatte allo scambio di sostante con la terra e quindi in loro prossimità inizia la nascita e la conseguente crescita dei funghi.


Leggi anche: Dove trovare funghi porcini in Basilicata

Nelle zone di Casargo e Crandola, già nel mese di Agosto se ci sono stati giorni di pioggia a sufficienza, non è difficile iniziare a raccogliere i primi funghi porcini. Anche le zone di Borgotaro, Baselica e Albareto possono dare grande soddisfazione.

Una raccomandazione però, la ricerca di funghi è piacevole ma anche rischiosa. Quindi il Soccorso Alpino, a cui arrivano numerose chiamate, si raccomanda con i cercatori di funghi di fare molta attenzione quando si muovono fuori dai sentieri conosciuti e segnalati. E’ quindi molto importante avere in tasca il telefonino in caso di necessità ed informare sempre su dove ci si reca, magari un familiare, visto che i cercatori di funghi non rivelano mai la zona che frequentano.

Per qualsiasi informazioni sulla raccolta dei funghi porcini in Valsassina è possibile contattare la Comunità Montana della Valsassina. (http://www.valsassina.it/)