Dove vivere con 1000 euro al mese nel mondo

-
27/04/2015

Dove vivere con 1000 euro al mese nel mondo

 dove vivere con 1000 euro al mese nel mondo
Dove vivere con 1000 euro al mese nel mondo

Chi non ha mai pensato di mollare tutto e cambiare vita, ma quale destinazione scegliere? Questi sono alcuni tra i migliori Paesi dove vivere con 1000 euro al mese nel mondo. Per trasferirsi a tempo indeterminato all’estero sono necessari alcuni requisiti che variano da Paese a Paese, quelli principali che devono essere soddisfatti sono: avere una rendita minima, una pensione o un capitale; avere un lavoro o avere fatto un investimento in denaro nel Paese di destinazione.

 

In Africa uno degli stati preferiti dagli italiani che emigrano all’estero è il Kenya. Per una casa in affitto si spendono circa 350€ al mese, ma va tenuto presente che i costi delle spese sanitarie sono simili a quelli europei. Vi sono problemi di sicurezza ed è sconsigliato oltre che pericoloso spostarsi durante le ore notturne lungo le strade extra-urbane, nei quartieri poveri e nelle baraccopoli, mentre è necessario avere una scorta per muoversi in alcuni distretti e nelle zone di confine tra Etiopia e Somalia.


Leggi anche: Dove vivere con 1000 euro al mese al mare

Trasferirsi in Thailandia è il sogno di molti italiani: affittare una casa lontano dalle zone turistiche costa mediamente circa 100€ al mese, le strutture sanitarie private locali sono molto buone e il servizio sanitario thailandese garantisce prestazioni di buon livello. Negli ultimi anni la situazione politica si è stabilizzata ma nel sud del Paese a maggioranza musulmana il rischio di attentati è ancora alto.

In Centro America sono Panama e Costa Rica i Paesi con un alto tenore di vita in crescita costante e buone prestazioni sanitarie e ospedaliere, anche se costose nei  centri di cura privati. In Costa Rica la crescente immigrazione illegale e l’aumentato flusso turistico stanno facendo però aumentare il costo medio della vita e gli affitti ormai si aggirano tra gli 800 e i 1000 euro al mese, mentre  per ottenere un visto di residenza permanente è necessaria una rendita minima mensile pari a 800€.
Sempre presenti anche in questo Paese i problemi di sicurezza, per cui è bene informarsi e tenersi aggiornati su Viaggiare Sicuri.