I 10 migliori posti da vedere ad aprile

-
11/05/2016

I 10 migliori posti da vedere ad aprile

La primavera, soprattutto aprile, è sempre un buon periodo per partire. Le temperature sono miti e l’aria è fresca e pulita. Si solito in questo mese cade la Pasqua, con le città che in tutto il mondo celebrano la morte e la resurrezione di Cristo in modi unici. Alcuni Paesi in questo periodo festeggiano il nuovo anno. I turisti che preferiscono celebrare la natura, invece delle feste, non verranno certo delusi dalle loro incursioni nei meravigliosi spazi aperti. Ecco una panoramica dei 10 migliori posti da vedere ad aprile:

I tappeti di strada a Comayagua

Tappeti di strada di Comayagua

Nella settimana che va dalla domenica delle Palme alla domenica di Pasqua, il tranquillo paese di Comayagua nelle Honduras esplode in un turbinio di attività e colori con la sua tradizione di tappeti di strada. Fatti con strati di segatura colorata e altri materiali naturali come riso e petali di fiori, gli enormi tappeti vengono progettati in modo elaborato per illustrare le figure bibliche e gli eventi che portano alla crocifissione di Gesù Cristo. La comunità poi si unisce in una processione in cui si ripercorrono gli eventi della crocifissione camminando sui tappeti in costume, portando icone religiose e le letture delle scritture.

Cascate Victoria

Cascate Victoria


Leggi anche: I 9 migliori posti per vedere la Statua della Libertà.

Le cascate Victoria sono il punto forte del fiume Zambezi. L’acqua cade da un’altezza di 90 metri (300 piedi) e ha un’ampiezza di 2,5 km (1,6 miglia). Le cascate sono impressionanti in ogni momento dell’anno, ma soprattutto ad aprile quando il flusso dell’acqua è al suo massimo. È in questo periodo che cadono 500 milioni cubici di litri (132 milioni di galloni) di acqua al minuto. La nebbia è così fitta che i turisti hanno bisogno degli occhialetti; l’ombrello è inutile. Anche se le cascate più grandiose dell’Africa possono essere viste da diverse miglia di lontananza, il posto migliore per vederle da terra è dal ponte chiamato la lama del coltello mentre un giro in elicottero vi offre una vista aerea spettacolare.

Maui Hawaii

Maui Hawaii

Anche se ogni momento è buono per dire “aloha” alle Hawaii, aprile è un periodo eccezionale per visitare Maui. La maggior parte dei turisti invernali sono andati via, questo significa che i prezzi sono più bassi per i turisti primaverili che possono approfittare del clima migliore dell’isola. Aprile è anche un buon mese per saltare su una barca ed esplorare l’oceano per guardare le megattere che migrano. La tranquillità di Maui, l’acqua relativamente bassa attirano moltissimo queste bestie marine. Delle leggi federali proibiscono alle barche di avvicinarsi per più di 300 piedi ma è abbastanza vicino per vederle tuffarsi e spruzzare.

Bhaktapur Bisket Jatra

Bhaktapur Bisket Jatra


Potrebbe interessarti: Cosa vedere in Venezuela: 8 posti da visitare assolutamente

Gli abitanti di Bhaktapur, una città a est di Kathmandu, celebra il Bisket Jatra, conosciuto anche come il Nuovo Anno del Nepal, in un modo unico. Bhaktapur, soprannominata la “Città dei Devoti”, festeggia il Nuovo Anno del Nepal ad aprile, con una festa in carrozza. Partendo dal tempio del dio Bhairab, gli abitanti trainano pesanti carrozze per la città mentre allo stesso tempo partecipano al tiro alla fune tra le due parti. Il vincitore ottiene di accompagnare la carrozza fino al fiume Hanumante, dove deve sedere per sette giorni; qui le perone del posto fanno offerte agli dei. Viene anche eretta una pertica di 8 metri (25 piedi), con un altro tiro alla fune quando cade, che indica l’inizio del Nuovo Anno del Nepal.

Scoppio del Carro a Firenze

Scoppio del Carro a Firenze

La sfilata di Pasqua è diversa a Firenze, quando questa famosa città italiana celebra la giornata con lo Scoppio del Carro, una tradizione che risale ad almeno 400 anni fa. Iniziata nel 1622, il rito della domenica di Pasqua oggi comprende un carro, che trasporta del carbone, che si dirige verso la cattedrale dell’arcivescovo dove, verso la fine, si accende un razzo che viene lanciato verso il carro. Quando colpisce il carro, esplode con fuochi d’artificio. Se il rito avviene come previsto e tutti i fuochi d’artificio esplodono, i fiorentini avranno fortuna per il resto dell’anno.

La Semana Santa ad Antigua

La Semana Santa ad Antigua

La Semana Santa, o Settimana Santa, ad Antigua, Guatemala, in realtà dura più di una settimana. Inizia il mercoledì delle Ceneri, il primo giorno di Quaresima, ma la settimana prima di Pasqua è la più toccante. La settimana santa è caratterizzata da molte sfilate che iniziano con un carro che trasporta la Vergine Maria, seguita da donne vestite di nero. Gli uomini che indossano abiti viola portano dei carri con le statue del Cristo con la croce. Tutti camminano su tappeti di ghiaia colorata che vengono distrutti durante la processione. La settimana sarà anche colorata ma è solenne, perché i cattolici celebrano la Semana Santa più lunga della regione.

Il Giorno del Re ad Amsterdam

Il giorno del Re Amsterdam

Uno dei posti migliori da visitare ad aprile è Amsterdam. La primavera è davvero sbocciata in città, keukenhof è completamente in fiore e le celebrazioni del Giorno del Re occupano un mese intero. Il  Giorno del Re ebbe inizio come Giorno della Regina nel 1885, quando nacque la regina Wilhelmina. Diventò il Giorno del Re nel 2014 dopo che Willem-Alexander ascese al trono e la data divenne il 27 aprile. Amsterdam apre la giornata con un enorme festeggiamento all’aria aperta, con le persone che vestono di arancione, il colore della Famiglia Reale danese. Le celebrazioni comprendono feste, musica con DJ e enormi mercati di strada in cui è la regola contrattare per avere il prezzo più basso. Questa vacanza nazionale mostra anche barche colorate e decorate che percorrono gli stretti canali della città, con persone che guardano dalle rive e dai ponti.

Salar de Uyuni

Salar de Uyuni

Come destinazione davvero extraterrestre, è difficile eguagliare il Salar de Uyuni. Situato nelle Ande boliviane, Salar de Uyuni è la salina più grande del mondo e anche uno dei posti più pianeggianti del mondo. Di solito, aprile è la fine della stagione delle piogge in Bolivia e il Salar viene in parte sommerso. L’acqua depositata sul sale solidificato funge da specchio, riflettendo perfettamente il cielo. Il risultato è un paesaggio surreale in cui i turisti possono fare l’esperienza di viste spettacolari ed extraterrestri dei dintorni.

La Semana Santa a Siviglia

La Semana Santa a Siviglia

Siviglia ospita due importanti celebrazioni ad aprile: la Semana Santa o Settimana Santa e la Feria de Abril che segue due settimane più tardi. La Settimana Santa a Siviglia è una delle osservanze religiose migliori del Paese, con sfilate quotidiane di carri che rappresentano la Passione o immagini di una Vergine Maria in lutto. La fiera è l’evento più grande della capitale dell’Andalusia con moltissime feste ovunque, soprattutto nelle casetas o tenute private. I residenti vestono con i costumi tradizionali per una settimana di balli, musica popolare e socializzazione.

Songkran a Chiang Mai

Songkran a Chiang Mai

Aprile è il mese più caldo a Chiang Mai, ma Songkran, o il Capodanno Thailandese, offre un’opportunità di rinfrescarsi. Una delle più importanti delle celebrazioni della settimana è l’evento della lotta nell’acqua. Anche se può avere come effetto quello di rinfrescarsi, viene fatta soprattutto perché i tailandesi credono che inzupparsi gli porti fortuna. I canali e fiumiciattoli sono popolari per questo, ma le persone usano anche pistole ad acqua e pompe quando sono in strada. Oltre a lavare loro stessi, i tailandesi lavano anche Buddah con acqua profumata contenuta in ciotole d’argento. Legano anche dei lacci ai polsi delle altre persone per augurargli buona fortuna.