Le migliori spiagge vicino a Lecce

-
14/11/2016

Lecce, la città del Barocco, rappresenta una meta turistica perfetta per chi desidera unire il piacere delle visite a chiese e monumenti storici al relax che solo una spiaggia bagnata da un mare cristallino può darti.

Dopo avervi parlato del basso Salento indicandovi le più belle attrazioni e luoghi da visitare da Lecce a Santa Maria di Leuca, oggi con Guida di Viaggio vi porteremo in giro lungo il litorale salentino limitrofo al capoluogo leccese, per mostrarvi quali sono le migliori spiagge vicino Lecce.

Pronti ad iniziare?

San Cataldo

San Cataldo

Conosciuta come la “Spiaggia dei Leccesi”, per merito della breve distanza di circa 12 Km che la separa dalla città del Barocco, San Cataldo è una delle mete marittime preferite dai leccesi.

Nell’antichità, grazie al porto fatto costruire dall’imperatore Adriano, è stato un importante snodo per il commercio marittimo. A partire dalla metà dell’800, a seguito della demolizione del porto, crebbe l’aspetto turistico e la cittadina fu collegata a Lecce da una strada statale – ancora oggi percorribile – e da una linea tranviaria, oggi non più esistente. Fu così che San Cataldo divenne pian piano una delle mete di villeggiatura più frequentate del Salento.

Il merito della sua attrattiva è turistica è sicuramente attribuibile alla sua splendida costa che per si presenta bassa e quasi completamente sabbiosa. Il tutto è circondato da pinete verdi. Tutto questo la rende una meta perfetta per famiglie e comitive…assolutamente da non perdere!


Leggi anche: Le migliori spiagge vicino a Gallipoli

Frigole

Frigole

Un’altra spiaggia molto cara ai leccesi è quella della Marina di Frigole. Anch’essa, come San Cataldo, si presenta in gran parte sabbiosa con un mare limpido e cristallino. Particolarmente suggestivo è il Bacino di Acquatina, un bacino costiero delimitato da dune di sabbia bianca e sottile, completamente ricoperte da vegetazione locale.

La meta perfetta per una vacanza in pieno relax!

Torre Rinalda

Torre Rinalda

Altra marina poco distante da Lecce (circa 15 Km) è quella di Torre Rinalda che deve il suo nome all’omonima torre difensiva costruita dagli spagnoli lungo le coste per difendere il territorio dalla invasioni turche del XVI secolo.

La spiaggia di Torre Rinalda è molto frequentata dagli abitanti dei paesi limitrofi dell’entroterra leccese. Non essendoci baie, il mare è spesso agitato e il vento è forte, cosa che la rende meta ideale anche per gli amanti del Surf, del Windsurf e del Kitesurf. Nei giorni di scirocco la spiaggia di sabbia grigia risplende in tutta la sua bellezza e si può godere della calma delle acque limpide e cristalline.

Torre Chianca

torre-chianca

Anche la località marina di Torre Chianca deve il suo nome all’omonima torre costruita ai tempi di Carlo V per proteggere il territorio dalle invasioni turche nel XVI secolo.


Potrebbe interessarti: Le migliori spiagge vicino a Marina di Leuca

L’acqua è cristallina e limpida, è presente anche un isolotto che i salentini hanno chiamato “Lu squeiu”. Il miglior tratto di costa è quello compreso tra la spiaggia di Torre Chianca e Spiaggiabella, sul quale sorgono numerosi stabilimenti balneari, alternati a tratti di spiaggia libera. Assolutamente d’obbligo il bagno nel “Bacino” il punto in cui il fiume Idume sfocia nel mare: l’acqua è decisamente più fredda ma il panorama circostante è davvero suggestivo!

Anche il mare di Torre Chianca è esposto alle correnti ventose e risulta spesso agitato, per questo è  tra le mete preferite per gli appassionati di Kitesurf, Surf e Windsurf.

 

Le spiagge nei dintorni della città di Lecce di certo non mancano…che aspettate a pianificare le vostre prossime vacanze?