Periodo migliore per andare a Stoccolma

-
20/01/2016

La Svezia ha un clima temperato freddo, più secco e continentale di quello della Norvegia, rendendolo così più freddo d’inverno e più caldo e soleggiato d’estate. Come in tutti i paesi nordici anche in Svezia vi sono grandi differenze tra le varie regioni durante l’inverno, che riguarda sia le situazioni metereologiche, le temperature e la durata dell’inverno delle giornate stesse, che in dicembre sono brevissime (al nord del paese il sole non sorge neppure). Quindi qual è il periodo migliore per andare a Stoccolma? Stoccolma presenta un clima mite e soleggiato ed inverni freddi, bui e nevosi. La stagione turistica va dal mese di maggio fino a settembre, ma è a giugno che si trovano le giornate più lunghe e le notti bianche, infatti le settimane poco prima e poco dopo la mezz’estate offrono la luce del sole per 24 ore (al nord invece si assiste al sole di mezzanotte), nonostante il mese più caldo sia quello di luglio. Sebbene ci sentiamo di consigliarvi l’estate come periodo migliore per visitare Stoccolma; per chi ama l’inverno, il periodo che consigliamo per visitare la capitale svedese è il mese di marzo, durante il quale le temperature sono più miti e le giornate più lunghe. Per chi, oltre che visitare la città ama sciare marzo è preferibile rispetto ai mesi invernali. Speriamo che abbiate trovato utile ed interessante questo articolo su “periodo migliore per andare a Stoccolma”.