I migliori posti in cui fare surf a Puerto Rico

-
21/07/2016

I migliori posti in cui fare surf a Puerto Rico

Dall’alba dei tempi o forse dai tempi della ricerca dei posti in cui fare surf, sono state pubblicate moltissime liste dei migliori posti in cui fare surf a Puerto Rico.

Anche se la maggior parte di queste liste sono corrette, di solito, se non sempre, menzionano spiagge che si trovano sulla costa ovest dell’isola. Anche se spiagge del calibro di Crash Boat a Aguadilla e spiagge più popolari a Rincón come Pools, Sandy Beach, Antonio’s, Tres Palmas, Maria’s e Domes, Jobos e Middles a Isabela siano fantastiche e devono essere riconosciute per le loro onde potenti e per la loro bellezza, Puerto Rico ha molto di più da offrire.
Per assicurarci di creare una lista adeguata, abbiamo fatto la cosa migliore. Abbiamo consultato i surfisti, i praticanti di puddleboard (SUP) e bodyboard, sia veterani che novellini, per capire dove amano cavalcare le onde. Ecco i risultati (in nessun ordine particolare):

San Juan/Metro

Playa Aviones (Loiza Carretera 187 Carolina, PR 00772)

San Juan/Metro
Se la folla non è un problema, Aviones è il posto per voi. Una delle spiagge più importanti dell’isola per le fantastiche onde e con una valutazione a cinque stelle da Pelicano Boyboarding, Aviones è visitata da migliaia di cavalcatori di onde tutto l’anno.
Situata tra Punta Maldonado e The Beach Club Guest House, è il posto vicino alla zona di San Juan in cui è più  probabile che incontrerete turisti alla ricerca delle onde.
Ma non scoraggiatevi, potrete anche incontrare amichevoli persone del posto, che saranno abbastanza gentili da farvi da guida e dirvi quali sono i posti migliori in cui mangiare.
Anche se alcune persone si sono lamentate della mancanza di docce e di servizi igienici, questo non impedisce ai locali di urlare “Aviones!” quando qualcuno chiede di posti in cui fare surf vicino alla capitale.


Leggi anche: I posti migliori per fare surf a Portorico

La Islita (Off Road 37 Isla Verde, PR 00979)

La Islita
Famosa e amata da tutta la comunità SUP locale per le sue “condizioni ottimali” e per i suoi tanti eventi “paddle for the cure” – La Islita vi offrirà sicuramente le condizioni perfette per una grandiosa giornata di avventure SUP per l’intera famiglia.
Se siete il tipo di turisti a cui piace uscire dalla strada battuta, salite sulla vostra auto a noleggio e guidate fino a questi posti meravigliosi.

Nordest

Kikita (Calle 13 e Calle Kennedy Dorado, PR 00646)

Kikita

C’è una ragione per cui Dorado è chiamata il “Paradiso di Puerto Rico” e questa spiaggia ve la mostrerà. Kikita è una lunga striscia di sabbia che si intreccia a una proprietà privata e posti segreti locali.
È una delle spiagge immacolate dell’isola che moltissime persone ancora non conoscono. Per questo, Kikita è visitata soprattutto da locali e da qualche turista condotto qui da coloro che abitano nella zona.
Iniziamo con una parte della spiaggia. L’entrata principale di Kikita porta a una zona chiamata “Ojo del Buey” (che significa letteralmente “occhio del toro”). È fantastico guardare una zona chiusa naturalmente da un’enorme scoglio che rompe le onde prima che tocchino la riva.
Ma non è qua che ci si diverte. Se camminate un po’ per la zona della foresta, troverete un posto fantastico dove vanno i surfisti del posto, i bodyboarder e i SUPer per fare esperienze indimenticabili.
È la zona in cui le acque del Rio la Plata incontrano quelle dell’oceano, quindi le onde hanno una struttura incredibile. Se siete dall’altra parte della zona di Kikita, fuori da Kennedy Street, assaggerete un gusto diverso che soddisferà la vostra sete di onde.
La forza di queste onde non è mai per i dilettanti e trovarsi così vicini al punto di arrivo delle onde, ogni volta che ne arriva una, vi permetterà di trovare qualche onda che soddisferà anche i più coraggiosi.


Potrebbe interessarti: Le migliori 15 spiagge di Bali dove nuotare e fare surf

Cerro gordo (Carretera PR690 Barrio Sabana Hoyos Vega Alta, PR 00692)

Cerro Gordo
Cerro Gordo non è solo una spiaggia pubblica, ma anche privata, come anche una parte della foresta nazionale. L’entrata principale porta alla spiaggia pubblica; a sinistra potrete vedere la zona privata che ospita diverse grandi case che usano la spiaggia come giardino – quella zona è perfetta per lo snorkeling, le immersioni e la pesca (sostenibile).
La zona della spiaggia pubblica è fantastica per il SUP, se non vi infastidisce la folla durante le giornate di mezza estate. Ma la sorpresa si trova sulla ripida collina, dopo l’area del campeggio, dove quasi tutti i surfisti della zona di Vega Alta/Vega Baja hanno iniziato, come il campione mondiale di Drop-Knee Galdo Gomez e suo fratello Tavo.
Attenzione: Cerro Gordo è famosa per le sue correnti forti, quindi quando è attivo l’avviso di cautela non prendetela alla leggera!

Boca del Cibuco, o Cibuco (Carretera PR692 Vega Baja, PR 00693)

Boca del Cibuco

Questa è la spiaggia dove i concorrenti di Edgar “Galdo” Gomez e di suo fratello Octavio “Tavo” Gomez hanno gareggiato. Con le sue onde enormi e acque profonde, ospita gare come il Puerto Rico Triple Crown diverse volte all’anno.
Ma fare surf non è l’unica cosa che si può fare qui; anche il paddleboard in piedi è molto popolare in questa spiaggia. I SUPer  hanno rubato diverse onde durante le gare ai loro concorrenti, che li hanno chiamati “ladri di onde”.
A proposito di SUP: se state cercando acque più calme per farlo, potete guidare per circa due minuti o camminare verso la vicina spiaggia di Vega Baja, dove le acque sono molto più calme.

Los Tubos (Carretera 686 Manatí, PR 00674)

Los Tubos

Per le onde da professionisti, questa spiaggia offre onde lunghe che nei giorni normali vanno da medie ad alte. Quando arrivano le tempeste, però, le onde vanno dai sei a nove piedi ovunque, fino a quelle di 14 piedi occasionali, a seconda della grandezza della tempesta in arrivo. Questa spiaggia ha ospitato moltissime competizioni locali, come il Surf and Body Boarding Challenge.
Chi non fa surf non deve scoraggiarsi; potete sempre godervi la spiaggia e la sua sabbia pulita – se vi piace, fare immersioni, Los Tubos è il luogo di un grande progetto di ripristino della barriera corallina e ospita molte tartarughe e altri animali marini; questo la rende una delle spiagge più preziose dell’isola.
Dopo una giornata di surf, potete ricaricare le batterie con una sostanziosa e assolutamente deliziosa tazza di Açai all’Healthy Love Açai Bar. Non fatevi spaventare dal fatto che sia un “food truck”.
Offrono diversi drink e ricaricheranno e soddisfaranno la fame dovuta alle ore passate al mare. Avrete abbastanza energia sia per tornare in acqua che per continuare a esplorare l’isola.

Nordovest

La Marginal (Avenida Victor Rojas, Carretera PR680 Arecibo, PR 00612)

La Marginal
Questo posto, che si affaccia sul molo, si trova proprio sull’autostrada e lascia spazio a fantastiche onde lunghe. La Marginal de Arecibo ha alcune delle onde più belle dell’isola; non è stata una coincidenza che abbia ospitato il Puerto Rico Triple Crown, dove il figlio sudafricano adottivo di Puerto Rico Jared Houston ha vinto diversi titoli nella categoria Masters’ Drop-Knee.
Il molo restaurato viene visitato ogni giorno da chi fa jogging, dai pescatori e dai fotografi. Tutti si godono il posto e gli edifici storici che lo circondano.

Playa Caza y Pesca (Carretera PR681, Islote – Sector Jarealitos Arecibo, PR 00612)

Playa Caza y Pesca
Se vi piacciono le onde dalle giuste dimensioni e circondate da strutture e luoghi storici, restate ad Arecibo e avventuratevi in un viaggio di cinque minuti da La Marginal a Playa Caza y Pezca.
Qui troverete un bel posticino dall’altra parte del faro di Arecibo (ora un importante museo), dove va chi fa bodyboard, SUP e surf per godersi (o imparare a cavalcare) le spettacolari onde.
Se vi piace, restate una giornata intera per vedere alcuni dei tramonti più fantastici a cui assisterete in tutta la vostra vita.

Sud

El Marullo Inches (Carretera PR53, Patillas PR 00723)

El Marullo Inches
La spiaggia di El Marullo Inches è una spiaggia diversa da quella tipica dei Caraibi. Invece che avere sabbie bianche, troverete un miscuglio di sabbia e rocce sulla riva, che lasciano spazio ad alcune delle onde migliori del sud.
Qui si possono trovare tutti, da chi fa Sup a chi fa Drop Knee e bodyboard. Questa è la spiaggia in cui molti atleti del sud iniziano, come i campioni locali e la stella nascente Lara Yamila Lebrón.

La Parguera (Carretera PR3304, Lajas, PR 00667)

La Parguera
Situata a sudest dell’isola, La Parguera è la casa della baia bioluminescente famosa in tutto il mondo. Questa spiaggia è rinchiusa fra “islotes” o piccole isole che offrono un’esperienza diversa e incredibilmente particolare a tutti coloro che la visitano.
Con venti che vanno dai 15 ai 20 nodi, è anche il posto perfetto per il windsurf. Dalla navigazione alla pesca, al facile accesso all’unico zoo dell’isola situato a Mayagüez (20-30 minuti di macchina), c’è qualcosa per tutti.
Inoltre, mentre vi trovate a La Parguera, avrete l’opportunità di fare immersioni subacquee, pesca di fondo e snorkeling. Assicuratevi di cercare Captain Mickey, un biologo marino qualificato e proprietario dei charter migliori per accompagnarvi nei vostri tour.

Bonus Avventura

Lago Cerrillos, Maragüez (Bosque Estatal Cerrillos Ponce, PR 00730)

Lago Cerrillos, MaraguezSe vi piace fare trekking ed esplorare tutto e ovunque, Lago Cerrillos è il posto in cui dovreste andare. Appena fuori dalla PR Road 139, questo posto vi farà perdere la testa, mentre fate SUP nel lago, nella perla del sud, che è Ponce.
Questo lago artificiale fu terminato nel 1992 dall’esercito statunitense U.S. Army Corps e da allora ha ospitato i Giochi Centroamericani e Caraibici di canotaggio.