Quando cercare funghi porcini

-
02/09/2015
Quando cercare funghi porcini
Quando cercare funghi porcini

I funghi porcini sono sicuramente tra i più ricercati, vediamo allora quando cercare funghi porcini. Ogni mese ha il suo fungo e così anche i funghi porcini hanno il loro mesi.

Il mese di Maggio è un mese molto interessante per la nascita dei funghi porcini, soprattutto nelle zone collinari dove sono presenti vecchi castagni si trovano le due specie dei porcini i Boletus pinophilus ed i  Boletus æstivalis. Tuttavia nel mese di Maggio i porcini durano veramente poco, bisogna quindi essere nella zona giusta.

Il mese di Settembre è invece il mese dei funghi. Durante il mese infatti nascono tantissime specie ed in ogni tipo di bosco. I funghi porcini in generale nascono ovunque, nei boschi di abete rosso, tra il muschio, sotto le radici degli alberi o vicino ai mirtilli. Tra il muschio troviamo i Cantarelli o le Russole.


Leggi anche: Cercare funghi in Valsesia dove e quando

I faggi rappresentano gli habitat naturali del porcino, il luogo ideale sono i boschi aperti dove gli alberi sono radi e ci sono molte piante nuove. Se il bosco è piuttosto secco, i porcini si possono trovare nei canaloni umidi, assieme ai Cantarelli. Il castagneto ospita invece tantissime specie di funghi tra cui i prelibati Porcini Neri ed i Boletus regius.

Nonostante queste indicazioni di massima, dei mesi di Maggio e Settembre è bene ricordare che il periodo dei porcini va di norma tra Maggio e Giugno e tra fine Agosto e Ottobre. Importante poi la pioggia, fondamentale per la loro crescita, senza di essa i porcini non crescono.

Non scendere molto di altitudine, poiché i porcini si trovano tra i 500 ed i 600 metri a salire ed il bosco non deve essere troppo buio o fitto, è importante che la luce solare riesca a filtrare tra i rami per la buona crescita del fungo porcino.