Come saltare la coda a Rainbow Magicland

-
02/08/2016

Come saltare la coda a Rainbow Magicland

Il Parco divertimenti più grandi di Roma con 38 fantastiche attrazioni è uno dei parchi divertimento più visitati del territorio italiano, scopriamo  insieme come saltare la coda a Rainbow Magicland.

Per accorciare i tempi di attesa e saltare la coda a Rainbow Magicland è indispensabile comprare il Magic Pass di Rainbow MagicLand.


Leggi anche: Come saltare la coda a Gardaland


Il Magic Pass di Rainbow MagicLand è la tessera giornaliera che ti permette di accedere alle tue attrazioni preferite riducendo al minimo i tempi di attesa. Ogni Magic Pass garantisce un ingresso preferenziale  su 12 attrazioni, più un ingresso jolly sulla tua attrazione preferita.

Il Magic Pass di Rainbow MagicLand è un piccolo rettangolino plastificato che ha il potere di cambiare in meglio la vostra visita all’interno del parco al costo di 18 euro: soprattutto nei mesi estivi e nei week end, quando il flusso di visitatori sale vertiginosamente e ci si ritrova perennemente in coda sotto il sole in attesa di mettere i piedi sull’attrazione di turno, questa tessera vi permette di accorciare i tempi d’attesa.


Leggi anche: Come saltare a coda a Mirabilandia


Si può acquistare il Magic Pass in tutti i negozi all’interno di Rainbow MagicLand: i possessori della tesserina magica potranno accedere alle attrazioni passando da un percorso privilegiato, molto più breve rispetto a quello classico a serpentina – di cui a volte non riesce a vedere la fine – che rappresenta il lato negativo di ogni parco dei divertimenti.

Il pass consente fino a un massimo di due accessi veloci al giorno per ogni attrazione inserita nell’apposito elenco: ogni volta che vi presentate all’ingresso delle montagne russe o altro, gli addetti annulleranno sulla vostra tesserina l’ingresso relativo a quell’attrazione.


Leggi anche: Come saltare la coda al Louvre

Come funziona il Magic Pass? Semplicissimo: una volta entrati nel parco, basta scegliere l’attrazione che più vi ispira e presentarvi all’ingresso. Se la cosa è breve e veloce, non vi conviene utilizzare il pass, in caso contrario seguite le indicazioni ‘Entrata Magic Pass’: farete un percorso di accesso alternativo e veloce, che vi permetterà di saltare la fila. Ovviamente, c’è un minimo rischio che le attrazioni più popolari vengano prese d’assalto dai possessori di Magic Pass: in quel caso dovrete aspettare qualche minuto prima di accedere.

Le attrazioni di Rainbow MagicLand accessibili con Magic Pass sono: Shock The Steam Machine, Isola Volante, Believix, Bomborun, Cagliostro, Huntik, Drakkar, Yucatan, Mystica, Olandese Volante, Maison Houdini, Planetarium.