Dove vedere le stelle cadenti a Bologna

-
06/08/2016

Dove vedere le stelle cadenti a Bologna

Gli esperti sono sicuri, quest’anno la notte di San Lorenzo sarà più magica che mai, non ci sarà infatti la luna piena e le stelle saranno più luminose del solito, ecco dove vedere le stelle cadenti a Bologna.

Gli esperti dell’Associazione Astrofili Bolognesi accompagneranno i ricercatori di stelle cadenti in diversi luoghi del bolognese, all’insegna del fresco collinare, dell’osservazione del cielo con laser e telescopi, del vino e della buona cucina.

All’Acquapark Villaggio della Salute Più in via Sillaro 27 a Monterenzio, info 051/929791, Mercoledì 10 Agosto alle 21, si accenderà la serata del Villaggio delle Stelle e mentre il laser punterà le costellazioni estive, ci sarà la possibilità di abbinare pacchetti di terme e cena.


Leggi anche: Notte di San Lorenzo, gli eventi in Italia


A Vergato invece, località Liserna, info 051/910559, dalle 21.30 gli astrofili con laser e strumenti ottici illustreranno le costellazioni estive e i pianeti osservabili.

Altro appuntamento da non perdere è quello di Sabato 6 Agosto con il tradizionale ‘Calici di stelle’ con entrata libera all’area sportiva di Montepastore di Monte San Pietro dalle 20. Qui ci saranno i telescopi degli astrofili ed il puntatore laser di Inaf e, su prenotazione, anche i tradizionali assaggi curati dall’Associazione Sommeliers.

Mercoledì 10 agosto ancora ‘Calici di stelle’, al Podere Riosto in via di Riosto 12 a Pianoro nuovo, cena alle 20 e, anche qui, telescopi, laser e, su prenotazione, gli assaggi dell’Agriturismo. La serata sarà allietata dalla musica country blues del duo acustico “Big River”.

«Il Battiferro realizza i tuoi desideri» si intitola l’iniziativa nell’isola galleggiante del Navile alle 20.30, l’ingresso è libero con consumazione, non è necessario prenotar. Si potrà godere dello spettacolo delle stelle cadenti, ascoltando i racconti di Claudia Giordani dell’Officina delle stelle del Museo del Patrimonio Industriale per scoprire qualche mistero in più.

Per una idea diversa e alternativa ci si può fermare ad Argenta. Qui si potrà visitare in notturna il Museo della Bonifica illuminato di fiaccole e candele, osservare le stelle con telescopio astronomico e raggio laser e ascoltare le leggende del cielo estivo in riva al canale Lorgana (0532/808058).

Per tutti gli appuntamenti si raccomanda una dotazione base di plaid o telo su cui sdraiarsi e abbigliamento pesante nel caso rinfreschi.


Leggi anche: Dove vedere le stelle cadenti a Roma