Viaggiare con meno di 20 euro al giorno

-
21/05/2015

Viaggiare con meno di 20 euro al giorno

Viaggiare con meno di 20 euro al giorno
Viaggiare con meno di 20 euro al giorno

L’americano medio con un appartamento in periferia spende 25 euro al giorno. Siamo Tommo & Megsy, travel bloggers di Five Dollar Traveler e podcaster di Dollar Planet, e spendiamo solo 20 euro al giorno in giro per il mondo. Questa non è una vacanza, è il nostro stile di vita.

Benvenuti nel nostro mondo segreto di hacking di viaggio professionale . Non facciamo autostop. Non soggiorniamo nei dormitori. Negli ultimi due anni abbiamo visitato 21 paesi viaggiando a tempo pieno, abbiamo mangiato bene e siamo andati in alcune delle destinazioni più costose, come un castello del XVI secolo in Francia, una spa vulcanica in Corea del Sud, e un resort sul mare nelle Filippine.

Ma le nostre avventure sono molto più di semplice hacking di viaggio. Abbiamo attraversato il Deserto dei Gobi in Mongolia, via terra. Siamo stati coperti di colori al festival Holi in India. Abbiamo imparato a fare la vera pizza italiana e il gelato a Firenze.


Leggi anche: Dove viaggiare con meno di 30 euro al giorno

Abbiamo fatto queste esperienze perché ci trovavamo ad un bivio della nostra vita. Stavamo entrando nella trentina, vivevamo a Brisbane, Australia, e stavamo risparmiando per ottenere un mutuo. Ma poi abbiamo capito una cosa: possedere una casa avrebbe significato anni infiniti di debiti. Abbiamo pensato: “E se spendiamo i nostri soldi in esperienze invece che in proprietà e possedimenti?”

Nell’aprile del 2003, abbiamo preso i soldi che sarebbero stati il nostro deposito del mutuo e siamo volati a Bangkok. Sapevamo che i nostri risparmi ci avrebbero dato almeno 18 mesi per vedere il mondo e imparare a crearci dei proventi online così da poter essere dei cosiddetti “location independent” a tempo indeterminato.

Due anni dopo, abbiamo calcolato quanti soldi avevamo speso. 20 euro a persona al giorno, in media, incluse tutte le spese di viaggio e ciò che ci serviva per vivere: voli, soggiorni e addirittura lo shampoo – niente saccopelisti puzzolenti.

Potreste pensare: “Anche il costo di un volo supererebbe i 20 euro. Quindi come potete anche solo arrivare a destinazione con quella somma?” Ecco cinque dei nostri consigli più succulenti.

1.Viaggiare in bassa stagione

Viaggiare con meno di 20 euro al giorno
Viaggiare con meno di 20 euro al giorno

Maggio è il mese più basso della bassa stagione a Koh Samui, Thailandia. Fa caldo, e piove quasi sempre, e queste condizioni climatiche scoraggiano molti viaggiatori. Ma non dovrebbero, perché potrete comunque stare benissimo e risparmiare un sacco di soldi. In alta stagione, una stanza media costa circa 18 euro a persona. Ma in bassa stagione, quella stessa stanza costa solo 7 euro – con un risparmio di più della metà.

E la bassa stagione ha i suoi vantaggi. Piove di pomeriggio, quindi di mattina potrete crogiolarvi al sole. La sera, potrete godervi una birra fresca sulla spiaggia. La pioggia del pomeriggio rinfresca l’aria e rende la temperatura più gradevole. Inoltre, potrete sempre fare un bagno in mare per rinfrescarvi, soprattutto quando la vostra stanza è a soli 30 secondi dall’acqua. L’aria condizionata è inclusa nel prezzo, quindi dormirete bene, lontani dal caldo tropicale.


Potrebbe interessarti: Come viaggiare in Messico con meno di 15 euro

Degno di nota: In Asia, gli affari migliori si trovano spesso in posti senza sito web. Noi di solito andiamo nelle città, entriamo nei posti che sembrano abbordabili, chiediamo di vedere le stanze prima di accordarci sul prezzo e poi barattiamo.

2.Fare i custodi

Viaggiare con meno di 20 euro al giorno
Viaggiare con meno di 20 euro al giorno(Canal du Midi, Francia)

Vi ricordate che abbiamo detto di essere stati in un castello del XVI secolo? Ci siamo stati gratis. Situato sulle rive del Canal du Midi, patrimonio dell’UNESCO, in Francia, il nostro castello comprendeva anche due cani adorabili.

La nostra responsabilità consisteva nel “servire pranzo e cena ai cuccioli”, come disse il nostro ospite. In cambio, quest’ultimo ci ha lasciato provvigioni per servire pranzo e cena anche a noi stessi, cosa che facevamo dopo aver fatto quotidianamente un giro in bici lungo il canale e nei campi di girasoli intorno.

Ora facciamo i custodi il 50 percento delle volte, che si traduce in alloggio gratuito il 50 percento delle volte. Il nostro sito preferito per fare i custodi è TrustedHousesitter.com; ci hanno riconosciuto come al top del 10 percento tra i migliori custodi dopo soli tre mesi. Essere membri costa all’anno quanto una notte in un hotel a una stella di Londra.

3.Mangiare come uno del posto

Viaggiare con meno di 20 euro al giorno
Viaggiare con meno di 20 euro al giorno

Un classico menu turistico a Parigi può costarvi 20 euro. Ma i viaggiatori parsimoniosi sanno che potete fare un picnic sul prato vicino alla Tour Eiffel. Per 3 euro a persona, vi godrete una tradizionale baguette francese, formaggio, salsiccia e vino con vista su uno dei luoghi storici più rappresentativi del mondo.

Allo stesso modo, in Australia un pasto in un pub potrebbe costarvi dai 15 ai 30 euro. Ma non dovete sedervi in un pub, soprattutto perché la maggior parte dei parchi e delle spiagge hanno barbecue pubblici gratuiti. Prendete un paio di birre, pane e salsicce e fatevi un vero Aussie BBQ sotto il sole con meno di 5 euro a persona.

4.Essere flessibili con i trasporti

Viaggiare con meno di 20 euro al giorno
Viaggiare con meno di 20 euro al giorno

Noi lasciamo che siano le offerte speciali a decidere quando prenotare i nostri mezzi di trasporto. Abbiamo preso un Megabus da Parigi a Barcellona a 5 euro, per esempio, e abbiamo prenotato un volo da Londra a Roma con 30 euro su Ryanair.

Come? Usiamo un nuovo sito web che la maggior parte dei siti di ricerca non vuole che voi conosciate, chiamato WhicAirline.com. Cerca tutti i costi delle compagnie e crea rotte con voli composti di diverse linee aeree per farvi avere il prezzo migliore possibile. O, per molte tratte su lunghe distanze, Norwegian Air è la nostra compagnia preferita. Abbiamo visto un volo da New York a Bangkok a 379 euro, tasse incluse.

5.Vedere le attrazioni gratis

Viaggiare con meno di 20 euro al giorno
Viaggiare con meno di 20 euro al giorno

Volete vedere i luoghi storici più famosi del mondo? Visitateli quando l’entrata è scontata o gratuita.

Un paio di consigli: il Louvre è gratuito la prima domenica di ogni mese, e così il Colosseo a Roma. Al Taj Mahal, abbiamo fatto finta di non essere interessati a noleggiare una guida turistica e alla fine l’abbiamo avuta per la metà del prezzo. Ci siamo anche uniti con un’altra coppia e abbiamo diviso la spesa.

In fin dei conti, la chiave di tutto è cambiare la mentalità e scegliere il viaggio come stile di vita, non come vacanza. Questi consigli possono essere messi in pratica in ogni viaggio, ma per stare nella media di 20 euro al giorno, dovete viaggiare a lungo termine. Una volta che avrete capito che non dovete vedere tutto in due settimane, potrete passare il resto della vostra vita sperimentando il mondo, a un costo più basso di stare a casa. Essere minimali e scegliere le esperienze prima delle proprietà potrebbe suonare spaventoso, e non è per tutti – ma è la scelta migliore che abbiamo mai fatto.