Zona più bella della Sicilia

-
18/03/2015
Zona più bella della Sicilia
I faraglioni di Scopello – Trapani

Se stai pensando di recarti in Sicilia per l’estate 2015 e vuoi sapere quel’è la zona più bella della Sicilia, questo articolo è per te.

La Sicilia è tutta bella ed ogni zona ha le sue caratteristiche e peculiarità, ma è a Nord- Ovest che si trova una delle zone più belle, la costa della provincia di Trapani. Proprio qui ci sono due paradisi terrestri , le spiagge di San Vito lo Capo e Scopello.

San Vito lo Capo assieme a Scopello fanno parte della riserva naturale, chiamata Lo Zingaro, che parte da Cala Mazzo di Sciacca fino alla Tonnarella dell’Uzzo. San Vito lo Capo è un comune di 4.100 abitanti in provincia di Trapani, la sua spiaggia nel 2011 è stata eletta migliore spiaggia italiana ed ottava in Europa.


Leggi anche: Zona più bella della Sardegna

Ci sono tre chilometri di sabbia dorata, che non hanno niente da invidiare ai paradisi tropicali. A Settembre si svolge un interessante quanto rinomato festival del Couscous. In città sono da vedere il Santuario, il tempio di Santa Crescenza ed il torazzo, in stile arabo-normanno e le torri di Scieri, Mpisu e Isulidda. Per i sub, nel mare davanti il faro giace il relitto di una nave normanna.

Scopello è una frazione del comune di Castellammare del Golfo, abitata da poco più di 80 persone. Famosi sono i suoi faraglioni, appunto “I faraglioni di Scopello” con l’attigua tonnara.

A quasi un’ora di macchina da San Vito lo Capo, si trova Erice che fa parte dei borghi più belli d’Italia. Proprio nella zona più bella della Sicilia si trova questa città mito, citata anche da Virgilio nell’Eneide con Enea che la visita due volte, per la morte del padre Anchise e per i giochi organizzati in suo onore successivamente. Erice è custode di antichi tesori ed il panorama dall’alto sulla costa è incredibile.

Dal porto di Trapani si può partire per la visita alle isole Egadi alla ricerca di spiagge incontaminate e acqua trasparente.